Apr 6

Vinovo: domenica anche le carrozze storiche all’ippodromo

Ippodromo VinovoPrimo Concorso di Attacchi d'Eleganza per carrozze d'epoca all'Ippodromo di Vinovo. Domenica 5 aprile grazie alla collaborazione e all'organizzazione del Gruppo Italiano Attacchi una quindicina di carrozze d'epoca sfileranno davanti alla tribuna e saranno giudicate da una Giuria Internazionale che ne valuterà l'eleganza e i canoni per la presentazione di cavalli e cavalieri.
Il Concorso di Eleganza è una delle discipline in cui si cimentano gli amatori delle redini lunghe e delle carrozze storiche. Esistono in Italia e all'estero veri e propri circuiti con competizioni per appassionati ed esperti. Veri e propri gioiellini storici, carrozze originali con più di cent'anni di vita, riportate con certosina dovizia alla massima efficienza oppure carrozze d'epoca rifatte ai giorni nostri curando i minimi particolari.
Ci saranno singoli (carrozze con un solo cavallo), pariglie, tiri a quattro e tandem; in altre parole il meglio della tradizione delle carrozze d'epoca esistente in Italia.
L'organizzazione è curata dal Gruppo Italiano Attacchi, associazione sportiva dilettantistica associata alla F.I.S.E. (Federazione Italiana Sport Equestri). L'associazione nasce nel luglio del 1974 a Bergamo grazie all'iniziativa di Piero Cinquini e di un gruppetto di appassionati, con lo scopo "di mantenere desta e diffondere la passione per il cavallo carrozziere, di aumentare il numero dei praticanti lo sport delle redini lunghe, di contribuire a far conoscere e salvaguardare il patrimonio di carrozze d'epoca esistente in Italia".
La manifestazione del 5 aprile si svolgerà all'ippodromo di Vinovo domenica 5 aprile.
La presentazione di carrozze, cavalli e cavalieri sarà un vero e proprio spettacolo di stile ed avverrà negli intervalli fra le corse al trotto a partire dalle ore 15,00. Al termine delle prove una sfilata con tutti i binomi presenti per il saluto agli spettatori dell'ippodromo di Vinovo.
Per informazioni si può consultare il sito www.gruppoitalianoattacchi

Questa news è stata letta 602 volte dal 6 Aprile 2009