Apr 12

Pasquetta alle Capannelle una tradizione che si rinnova

Ippodromo CapannelleUna festa, così da sempre il giorno di pasquetta alle Capannelle che diventa meta di tanti romani che come vuole la tradizione vogliono festeggiare con una gita fuori porta e lungo la via Appia. Capannelle, i suoi prati, il suo scenario naturale che anticipa lo splendore delle colline dei Castelli sono una meta da non lasciarsi sfuggire. Per questo la zona del prato opportunamente attrezzata, ci sono tanti barbecues a disposizione, viene pacificamente invasa fin dalle prime ore della mattina da intere famiglie che vogliono trascorrere il loro pic nic in un posto piacevole rallegrati dalle corse dei cavalli che naturalmente sono la meta e la ragione della presenza dei tanti altri appassionati che non vogliono mancare. Dovranno essere anche puntuali perchè la prima corsa, opportunamente alle 14,35, con la dovuta calma sarà anche la tris che apre il programma e la giornata, sarà anche la tris che sui 1500 metri della pista grande ha raccolto al via 15 protagonisti in una scala aperta dai 66 chili di Hap Rights e chiusa dai 50 di Tamar Sister ma con in mezzo tanti potenziali pretendenti come Istrice, Pure Passion, Villa Sciarra, Arabian Devious, Golden Trophy e Stornoway per un pronostico sempre incerto. Oltre a quello della tris gli handicap saranno altri tre nel pomeriggio che prevede anche due corse maiden per i tre anni, una sui 2100 metri con 12 al via tra i quali Estote Parati, Grimani, King London, Permalosa e Sargon Il Grande. L'altra maiden sarà per le femmine sui 1500 metri e avrà 11 partenti come Anubi, Clodogirl, Foolish Liberty, Nannarella, Quazia, Real Desire e Rosemary Girl, una corsa proprio incerta. Il buon livello tecnico è garantito anche dalla condizionata, ancora rosa, sui 2000 metri per anziane. Saranno in nove e tra queste Acqua Ragia, Allegoria, Cutter, Jasmine Joli e Tremoto che sarà anche la cavalla da battere. Quanto alle distanze andremo dai 1200 ai 2100 passando per i 1500, 1600, 1800 e 2000. Una bella gamma mentre le piste in funzione saranno la grande per sei volte e per due la all weather. Parità tra i tre anni, e gli anziani, quattro corse per tutti. Buon divertimento.

Questa news è stata letta 584 volte dal 12 Aprile 2009