Mag 27

Merano: Siepisti e Steepler di nuovo di scena

Siepisti e Steepler di nuovo di scena a Maia nelle due prove di centro della quarta giornata in programma domenica con inizio alle 15,30. Nel Premio Brunico otto cavalli affrontano gli ostacoli bassi. In evidenza Priscilliano, ennesimo prodotto del training di Favero ed al rientro dall'inverno romano in cui ha corso a buon livello e Modesto, quinto all'ultima apparizione milanese. Da seguire anche l'altro cèco Mandarino valido secondo lo scorso 8 maggio a Pardubice e Room to Run bene in corsa fino al momento della caduta la scorsa domenica. Nel Premio Val di Non nove saranno gli anziani oltre i cinque anni a sfidarsi sul tracciato minore dello steeple di Maia. Torna subito in pista Gold Generator dopo il positivo rientro del 15 maggio dove fu terzo. Non pare avere avversari della sua levatura ad eccezione di Fanti Dancer che potrebbe insidiarlo. Possono correre bene anche il compagno di allenamento di Gold Generator, Apricale e Fils a Papa con la monta di Dirk Fuhrmnann. In programma anche due classiche come il cross country intitolato all'anniversario Steeple-Chases d'Italia e la piana per amazzoni, prima priva valida per il Trofeo Palace-Cesca. Sui 4100 metri del tortuoso percorso di campagna si cimenteranno in otto in corsa molto incerta dove possono ambire al successo Biedermaier, Chotan ed il duo della scuderia Favero, Go Go la Vita e Sergente Garcia. Quattro stranieri tra i dieci che correranno i 1900 metri in pista piccola della corsa per le amazzoni. Ilaria Saggiomo con Classic Sensation punta alla vittoria ma le avversarie straniere incombono con Lightinig Jack e Quasara. In campo nostrano da seguire è Kantor reduce da una vittoria ed un secondo posto qui a Maia.

Questa news è stata letta 978 volte dal 27 Mag 2006