Mag 12

Capannelle: il dopo Derby

Ippodromo CapannelleCertamente dopo la straordinaria giornata che ci ha regalato, lo scorso sabato, non soltanto il Derby ma anche le altre due corse di gruppo avvincenti e qualitative oltre che a condizionate e HP di spessore notevole, il martedì che fa da collegamento verso la successiva domenica ancora stellare con al centro il Presidente della Repubblica, non può che offrire motivi di interesse agonistico ma anche ritagliare un discreto spazio per i puledri di due anni che vivono in maggio il primo loro momento importante che a Roma culminerà con la disputa del Giubilo e del Perrone. Proprio come le due listed anche le due maiden che sono al centro tecnico del programma sono divise tra maschi e femmine e sui 1200 metri della dirittura. Comincia ad aumentare il numero dei protagonisti, i maschi praticamente da scoprire saranno dieci e le femmine sette. Il programma prevede anche una maiden ma per i tre anni e ancora in dirittura sui 1100 metri ma se a metà maggio un cavallo non ha ancora mai vinto una corsa forse non è campione. In ogni caso a garanzia di spettacolo saranno in tredici. Il pomeriggio prevede sette corse, come detto tre maiden, una reclamare e tre handicap. Per i due anni due corse, tre sono per i tre anni, una mette a confronto i tre anni con gli anziani e l’ultima è solo per vecchi. Quanto alle piste saranno in funzione quella dritta in erba, tre volte, e due volte ciascuno la all weather e quella interna in erba. Le distanze infine andranno dai 1100 metri fino al miglio.

Questa news è stata letta 620 volte dal 12 Mag 2009