Giu 1

Padova: Frosty Aas e Ibanez a caccia della Tris

Ippodromo PadovaApre con la Tris il giugno del trotto padovano, che nell'inconsueto appuntamento del lunedì regala al suo affezionato pubblico un divertente palinsesto, fatto di otto prove in pista con prologo fissato per le ore 14.00. Un miglio per sedici, partenza dietro le ali dell'autostart e un diffuso equilibrio tra i valori in campo, questa la cartolina da Ponte di Brenta, tappa scelta da Vincenzo Pisquoglio Dell'Annunziata per incrementare la sua leadership tra i driver tricolori e tra i più attesi nel clou grazie al potente Ibanez. Difficile la scelta di una alternativa, anche se Frosty Aas e Chiara Nardo vantano un feeling particolare con lo schema e sempre tra gli inquilini della terza fila non va trascurata la ritrovata vena agonistica di Ianez, accompagnato dal suo trainer Massimo Trevellin. Risalendo lo schieramento ecco due soggetti agguerriti ed in forma come Fusion Laksmy e Ballestreros Nb, mentre tra i front runner spicca Cheyenne Grif, in caduta libera causa acciacchi ed età ma pur sempre in possesso di classe cristallina e grinta da vendere.
Sottoclou all'insegna delle giovani leve, che alla terza saranno impegnate in un miglio dai buon contenuti tecnici nei quale spicca la presenza della coppia Merida Bi Davide Nuti mentre il campano Dell'Annunziata improvviserà il costante Mokambo Atc con il podio nel mirino. Il corollario si presenta divertente tutto il suo lungo itinere e alla seconda Gimmy di Jesolo sembra in possesso di chance davvero cospicue, mentre alla quarta assisteremo ad una prova davvero riuscita ed equilibrata con Legionario, Larice e Lampante Rl a disputarsi la ricca borsa in palio, mentre la quinta offre ottime opportunità a La Griffe Bi, con Extra Bol Wise alla sesta, Margherita Duke alla settima e Fez Cristal alla ottava da seguire con fiducia in chiave successo.

Questa news è stata letta 557 volte dal 1 Giugno 2009