Ago 22

Gastronomia & artigianato per i sabati al Savio

Ippodromo CesenaArtigiani:
Come l’anno scorso, l’Ippodromo del Savio mette una zona del parterre a disposizione degli artigiani di Unicuique, la vetrina cesenate aperta ai creativi che vogliono proporsi al pubblico con l’ausilio di un canale di distribuzione efficiente ed organizzato.
Lo scopo principale di questo spazio è di valorizzare la “Filiera corta”, parola magica per far funzionare questa nuova idea di mercato, in cui ogni pezzo è di proprietà del suo autore e non subisce lievitazioni di prezzo dovute ai diversi passaggi di mano.
All’Ippodromo del Savio Unicuique, oltre a presentare alcuni oggetti presenti in negozio, realizza dei laboratori creativi che mostrano a tutti gli interessati come prendono forma gli oggetti che poi vengono inseriti nell’esposizione permanente.

Andrea Bizzocchi Cartapesta e altro
Oliviero Baiocchi Pittore
M.Elena Boschi Ceramica
Francesca Mordenti Cosmesi naturale
Mauro Puccitelli Vetro a lume
Maurizio Camilletti Tegliaio
L’Ulivo cornici Pittura e cornici
Egidio Miserocchi Tele stampate
Bruno Zavatta Pittore
f.lli Pascucci Tele stampate
Andrea Comandini Pittore
f.lli De Marchi Maschere e teatro
Severi Pittore
Soc. Artigiana Vasai Terre pirofile
Stamperia Braghittoni Tele stampate
Claudio Fabbri Ceramista falegname

Enogastronomia:
Ogni sabato all’Ippodromo del Savio sono presenti alcuni rappresentanti dell’Associazione Antichi Sapori e Vecchi Mestieri di Romagna.
L’Associazione nata nel 2007 da un’idea di alcuni imprenditori agricoli biologici della zona di Cesena, intende promuovere e sviluppare il territorio attraverso la conservazione della biodiversità, la valorizzazione dei prodotti agricoli di qualità, la didattica, l'arte e le radici locali.
I prodotti biologici venduti dagli associati sono: verdure e frutta di stagione, marmellate, vini, olio, succhi di frutta, conserve, prodotti origine animale (bovini, suini, avicoli, conigli) formaggi freschi e stagionati,
salumi, miele.
I vecchi mestieri di Romagna propongono ceste intrecciate con vimini e canne.
Pro.B.E.R, Associazione dei produttori biologici e biodinamici dell'Emilia Romagna, promuove l'immagine dell'Associazione e la sostiene in ambito amministrativo/gestionale.
Le Aziende partecipanti sono:
Azienda Agricola Molino Grotta
Azienda Agrobiologica La Ginestra
Azienda Agricola Biologica Sbaragli Jacopo
Azienda Agricola Biologica Valmorri Marco
Azienda Agricola La Montanara
Cooperativa San Giuseppe – Sadurano
Azienda Agricola Biologica Giuseppe Lotti
Azienda Biologica Le Crete di Montenovo
Il cestaio: Boschetti Tonino
Romagna Qualità soc. coop. consortile
Azienda Agricola Tranripa

Questa news è stata letta 1001 volte dal 22 Agosto 2009