Ago 10

Cesena: Linda di Casei vince a sorpresa il Città di Cesena

Ippodromo CesenaIl Savio gremito in ordine di posti ha vissuto una serata di grande suggestione, con i sette campioni al via nel Città di Cesena capaci di regalare emozioni e uno svolgimento tattico difficilmente prevedibile in sede di pronostico. Plebiscito al betting per la campionessa Lana Del Rio e ruolo di alternativa per Lorin, con quest'ultima leader sin dallo stacco e la favorita coraggiosamente all'attacco dopo trecento metri di corsa, mentre Linda di Casei seguiva alla corda sugli outsider Livio del Pri e Loreto Jet. Lorin alla corda a snocciolare parziali di pregio, Lana all'arrembaggio, e gli altri spettatori interessarti, questo il leit motiv del great event romagnolo, che ai duecento finali vede Lana alzare bandiera bianca ma soprattutto Lorin sbagliare irrimediabilmente in dirittura per regalare un' incredibile vittoria a Linda di Casei su Livio del Pri e ad una provata favorita. Record della pista sfiorato, 1.12.5 e grande gioia per Alessandro ed Enrico Gocciadoro, regista e braccio armato della femmina di casa Morzenti, giunti al primo hurrah classico di una sin qui travagliata annata 2009, mentre Livio del Pri ha dimostrato che l'idiosincrasia verso la pista piccola è solo un presunto dubbio e Lana ha subito uno svolgimento tattico davvero inaspettato.
Apertura nel segno di una giubba storica per il trotto romagnolo, quella della Scuderia Atos Lombardini, che con Miroir e Andrea Farolfi ha spaziato alla maniera forte in un brillante 1.15.5, mentre alla seconda Enrico Bellei ha accompagnato al primo successo in carriera, la figlia d'arte Nestella Gual, puledra assai promettente anche se ancora palesemente inesperta. Clamoroso flop della favorita Libertè Font alla terza corsa, con l'allieva di Enrico Bellei arrendevole all'epilogo e facile preda di Let Me Run, vittoriosa dopo una infinita suite di piazzamenti e ben guidata da Matteo Legnani, mentre alla terza il top drive toscano si è riscattato portando alla vittoria il favorito Mack Grace Ok, alla eccellente media di 1.14.2. Parentesi dedicata ai gentleman alla quarta, con anziani dalla forma concreta impegnati sulla breve e vittoria per un binomio dall'esemplare feeling, quello formato da Matteo Zaccherini e dalla sua Ghinea Car, facili alla meta in un tutto sommato normale 1.15.7, mentre alla quinta, una delle prove dal maggiore profilo tecnico dell'intero convegno, la giuria ha distanziato dal primo posto all'ultimo posto Illy Pan, che aveva varcato il palo in un siderale 1.13.1 percorrendo però gran parte della curva finale in una zona off limits. Vittoria insperata e comunque meritata dell'ospite teutonico Cash Hammering su Fittipaldi Vita e Self Admirer, per una trio dalla consistente quota di ben 4500 euro. Dopo lo schoccante esito del Gran Premio, ancora anziani in pista per un handicap che aveva in Gerard un favorito piuttosto netto, ma che ha visto Filosseno dominare da un capo all'altro per un successo che ha in parte lenito la delusione di Moreno Maccagnani per la squalifica di Illy Pan, mentre Griffith Valm ha conquistato la piazza d'onore sul comunque generoso Gerard ed in chiusura, altra delusione per Enrico Bellei che aveva inscenato la fuga in sulki a Casinista finendo però preda di una volitiva Isy Pan, che Salvatore Valentino guidava ad una vittoria a tempo di record, 1.14.6 e soprattutto ad alta quota, 15.11 al totalizzatore nazionale.

Per gli eventi collaterali del sabato: Sapori e tradizioni
… e Casinò de la Vallee!

Per il pubblico da grandi occasioni accorso ad assistere al Gran Premio Città di Cesena, degustazioni enogastronomiche e artigianato romagnolo a cura dell'Associazione Antichi Sapori e Vecchi Mestieri di Romagna e di Unicuique.
Deliziosi assaggi di miele offerti dall'Apicoltura Procucci e marmellate e preparati biologici dell'Azienda Agrobiologica "La Ginestra". Inoltre maestria ed arte con le ceramiche di Elena Boschi ed i cosmetici agli oli essenziali di Francesca Mordenti.
Tanto divertimento ancora con il croupier professionista arrivato direttamente dal Casinò de la Vallee di Saint Vincent, che ha tenuto viva l'attenzione degli spettatori al nuovissimo tavolo di Poker Texas Hold'em. In palio numerosi gadget offerti dal Casinò a tutti i partecipanti.

Questa news è stata letta 576 volte dal 10 Agosto 2009