Set 2

Cesena: R Sharp Photo vince nel clou

Ippodromo CesenaSerata interamente dedicata ai gentleman al trotter cesenate, con otto corse affollate tra le quali spiccava un bel miglio per soggetti anziani nel quale vigeva il più assoluto equilibrio.

Betting diviso tra Iran Dei Greppi, Ideal Zs e R Sharp Photo, ma con Fittipaldi Vita e Gretel Grif non lontani nelle preferenze degli scommettitori. Partenza al fulmicotone, con Ideal Zs ad assumere l’iniziativa e R Sharp Photo secondo alla corda ad assistere da spettatore interessato ai massicci attacchi subiti dal leader, per poi approfittare della comprensibile defaillance ai cento finali, insinuarsi in open stretch e regalare ad Agostino Chierchia un meritato primo piani impreziosito dalla media di 1.14.3 al chilometro.

Orfani una tantum dei puledri, abbiamo aperto la serata in compagnia dei tre anni assistendo al sofferto primo piano di Mourinho Zs e Alessandro Raspante dopo corsa in avanti all’insegna del massimo risparmio energetico, mentre alla seconda, lo stesso Raspante ha trovato in Ligabue Dra un partner di elevato profilo, vincendo in totale controllo alla prestigiosa media di 1.15.6 su Lammermoor e ponendo già alle 9.20 una seria ipoteca alla vittoria finale. Arrivo thrilling alla terza, con i favoriti Iride e Raspante a far melina sino all’ingresso della dirittura per poi appesantire l’azione e inchinarsi alla freschezza atletica di Feeling Blue, condotto con mirabile scelta di tempo da Giancarlo Masetti, mentre alla quarta abbiamo vissuto forse il miglior confronto in chiave tecnica della serata vinto da Larice e Matteo Zaccherini in 1.14.3 su Lampard e Raspante, mentre Lady del Pino e Michele Canali hanno completato in podio Ancora sorprese, questa volta alla quinta, andata in onda dopo varie traversie alla giravolta e vinta meritatamente ma non senza un cospicuo aiuto della dea bendata, da Gc Light e Massimo Bressan, bravi ad approfittare dell’inopinata rottura di Gerus Rob a corsa praticamente vinta, mentre alla settima abbiamo registrato l’ennesimo flop dei favoriti Marciano e Marsiglia Dts a tutto vantaggio della coppia made in Vigone (To) formata da Marylin Grif e Jacopo Brischetto ed in chiusura terzo hurrah per Raspante in sulki a Dinamite Trio a rifinire uno score da autentico campione fatto di tre vittorie, due piazze d’onore e qualche piazza marginale e una classifica dominata sin dalle prime battute

Questa news è stata letta 511 volte dal 2 Settembre 2009