Set 28

Capannelle: la tris per cominciare

Ippodromo CapannelleAncora un pomeriggio da cornice anche durante la settimana alle Capannelle. Un menu ricco e vario, quattro corse per i due anni, la tris delle 14.00 spettacolare ed incerta, gli anziani di gran valore capeggiati da Gimmy e poi tutte le piste in funzione: la dirittura, la pista piccola, quella interna e la all weather. Insomma un pomeriggio da non perdere. Bisogna far presto perché alle 14.00 scenderanno in pista i 19 protagonisti della corsa tris. Per tutti i 1200 metri della dirittura ed in campo i tre anni contro gli anziani, una bella scala dei pesi che segnala in particolare Kamal Il Guerriero, Arts And Daggers, Saum, Black Captain, Ispanico, Su Montijeddu, Dali Du, Island Waif ma come sempre la tris si apre all’apporto delle sorprese sempre possibili. Neppure il tempo di sopire l’emozione della tris che avremo modo di gustare la prestazione di Gimmy uno degli anziani di punta del nostro schieramento. Si cimenta sui 1800 della pista piccola molto al limite della brevità ma resta il cavallo da battere anche per gli avversari tutti insidiosi come Elleno, Chicchirichi, Timaviet a questo punto inizia lo show dei cavalli di 2 anni, per loro quattro corse consecutive. Si parte con una maiden con ben sedici protagonisti e si prosegue con i dieci ottimi cavalli in corsa sui 1400 metri in condizionata spiccano i nomi di Agordo, Brissago, Capo Falconara, Davie’s Story, Golden Acclamation, Paladino Di Sabbia certamente una prova di spessore cui faranno seguito due incerti handicap. Le otto corse del giorno prevedono distanze dai 1200 ai 2200 metri, gli handicap saranno quattro, due le condizionate ed una la maiden e la vendere il tutto con ben 94 protagonisti spalmati sulle otto corse in programma.

Questa news è stata letta 577 volte dal 28 Settembre 2009