Ott 2

Padova: Erabay vs Lalla nella Tris del caffè

Ippodromo PadovaTorna la Tris alle Padovanelle a distanza di una settimana dall'ultima edizione, medesimo l'orario, le 14.00 e stessa la distanza, il miglio, ma con gli anziani a sostituire i quattro anni in una sorta di rompicapo che sembra offrire chance di successo ad una vasta rosa di contendenti. Esperienza e forma al top inducono a premiare Erabay con la prima citazione, anche se il numero 14 non aiuta l'allievo della premiata ditta Trevelllin Fonte e gli avversari sembrano davvero agguerriti come Lalla, per esempio, o il lesto Ivic Trio, senza trascurare Equinozio Bro e Cosir, due califfi che da anni mangiano biada e Tris con dovizia di risultati.
Bello anche il contorno, con i puledri in bella vista nel sottoclou, la terza del palinsesto, per un possibile assunto vincente del positivo Nyssaz, mentre sia Nadia di Jesolo che Nuits si candidano per un posto sul ricco podio patavino. Il convegno si dipana all'insegna dello spettacolo e alla quarta Lubrino Zn e Roberto Andreghetti esibiscono chance primarie contro binomi di peso come quello formato da Andrea Farolfi, alla quinta, invece, entrano in scena i gentleman e Galeb vuole regalare la sospirata vittoria all'appassionato Piergiovanni Michelotto, poi alla sesta, lotta tra soggetti griffati Bi con London da preferire ai compagni di paddock La Griffe e Ligas. Il venerdì si avvicina al suo epilogo e prima di ricordare l'appuntamento clou dell'autunno con il Gran Premio Ivone Grassetto programmato per domenica 4 ottobre, un accenno a Contratto e a Mombasa Bi, due atout targati Roberto Andreghetti da seguire con fiducia rispettivamente alla settima e ottava del pomeriggio.

Questa news è stata letta 635 volte dal 2 Ottobre 2009