Giu 2

Arcoveggio: i partecipanti al Repubblica

Derrick di Jesolo
Alla caccia del grande bis , la pole position gli concede una grande chance, la sua tattica potrebbe essere quella di correre coperto sino ai 500 finali, lanciato verso il podio

Eclisse Domar
Sta davvero andando forte, ha conquistato anche la Francia, lo schema potrebbe anche premiarlo, sicuramente non favorito ma candidato ad un posto podio

Ludo de Castelle
Ultimo grido di Jos Verbeck, ha sfiorato la vittoria a Modena nel Renzo Orlandi, ha trovato intralci in arrivo nel Lotteria, adesso corre chiaramente per vincere con la forza della forma e di un gran bel numero

Concord Roc
Agisce sovente in contropiede, macchina da guerra di rara regolarità, necessita di andatura e se il ritmo si farà rovente lui in arrivo sarà lì con i più forti a lottare la corsa

Exelon Lb
L'unico suo limite è che non parte forte altrimenti sarebbe un vero crack, ha vinto a Roma all'ultima uscita mostrando grande forma, gli serve fortuna sullo schema e gran ritmo

El Nino
Lo scorso autunno pareva poter assurgere, con il passaggio di età, al livello dei più forti soggetti europei, va forte, corre quasi sempre all'attacco, la guida di Enrico Bellei vale il biglietto

Prime Prospect
Resta sul secondo posto, lo scorso novembre, nel Palio dei Comuni a Montegiorgio, tutto qui dipende dal suo stato di forma tanto che se fosse top potrebbe anche sorprendere

Valiant Chip
Black horse di questo Repubblica, alla “carta” pare out ma possiede velocità e tempismo tattico, il sogno di ogni scommettitore che appoggia “macchioni” a grossa quota

Meadowbranch Quoin
Va fortissimo, tende a correre a tutta velocità il primo Km, qui però agirà di rimessa ed i suoi parziali potrebbe anche valergli un successo che non ci stupirebbe più di tanto

Face of Speed
La scelta di Lufti Kolgjini va sempre rispettata, il suo score non è eclatante ed ha corso un Lotteria in sordina, tuttavia la velocità e la disponibilità lo rendono assai temibile

Freiherr As
Numero 11 sulla maglia per un tentativo difficile tatticamente, ha però classe, lo guida un Andreghetti determinatissimo, la sua quota sarà appetibile ma ad essere decisiva sarà la fortuna

Questa news è stata letta 961 volte dal 2 Giugno 2006