Ott 22

Capannelle: in attesa della grande domenica

Ippodromo CapannelleDomenica Capannelle inizierà il suo grande mese d'autunno che insieme al maggio primaverile costituisce il momento più alto della sua programmazione. Saranno le femmine di qualità assoluta a dare il via con il Lydia Tesio alla straordinaria sequenza e la corsa si gioverà anche della presenza di alcune ospiti di rango elevato. Proprio per preservare al meglio la pista che domenica dovrà essere perfetta venerdì si correrà soltanto sulla preziosa pista all weather. Otto corse e tutte sul dirt. Il via molto presto, alle 14, con la seconda tris sui 1500 ma nel complesso le corse andranno da una distanza di 1200 ad una massima di 2100. Quanto alle proposte avremo 4 handicap compresa la tris, due prove a reclamare, una maiden e una condizionata mentre per i due anni le corse saranno tre, per i tre anni due e così per i tre anni e oltre mentre una sola per gli anziani. Il momento tecnico di maggior risalto quando entreranno in pista i due anni sui 1500 metri, condizionata di buon conio con sei pretendenti al successo capeggiati da Blow Up e Golden Acclamation che daranno vita a duello di ottima fattura ma ci sarà lo spazio anche per gli altri che sono Dancer Cat, Denver, Great Ambition e Principe Solitario. Una corsa di spessore indubbiamente mentre il momento agonisticamente più brillante si avrà subito quando scenderanno in pista i 15 protagonisti della tris tra i quali in una scala molto ben assortita si mettono in luce Hap Rights e Su Montijeddu tra i pesi alti, El Shitan e Tenson tra quelli intermedi, Rich Of Promises, Peppone, Demagogo tra i meno gravati, alla insegna della incertezza mentre le femmine protagoniste della maiden ancora sui 1500 saranno ben 13.

Questa news è stata letta 514 volte dal 22 Ottobre 2009