Ott 23

Padova: Gelinotte Om di rincorsa nel Palio

Ippodromo PadovaAutunno, stagione di grandi appuntamenti per l'ippica nazionale, che proprio con l'avvicinarsi degli ultimi scampoli agonistici, chiama a raccolta gli anziani protagonisti delle corse di centro svolte nel corso dell'anno , per l'ambita sfida a carattere regionale del Palio dei Proprietari. Manche che prelude ad una ricca finale che nel 2009 si terrà a Napoli, l'eliminatoria veneta sarà la quarta corsa del riuscito venerdì proposto dalle Padovanelle, con sette vecchi pirati dalla rodata esperienza e dallo spiccato feeling con la partenza ai nastri, impegnati sulla selettiva distanza del doppio chilometro. Equilibrio e prestigiose presenze caratterizzano la sfida, con la classe e la tenacia della pupilla di Paolo Bozzetto, Gelinotte Om, a pretendere la palma di soggetto più atteso, tutto ciò nonostante la severa penalità che la costringerà all'avvio dal terzo nastro, mentre al rooster intermedio stazionano esperti fighter del livello di Eppy Zs e Iroquois. Inserimenti possibili in zona podio anche per I Love Again e Canyon Cup, il primo con Chiara Nardo in versione catch driver, mentre il vecchio portacolori della famiglia Broggin sarà interpretato dal bolognese doc , Matteo Legnani. Alle 15.15 il primo appuntamento con la pista in compagnia di vecchi routinier capitanati da Larry Oaks, mentre mezzora dopo Lunigiana Jet raccoglierà il testimone dal coetaneo assumendo i galloni di favorita su Loris Roc, e alla terza ci proverà un erede del grande Varenne, il facoltoso Nembo Kid Effe. Ricca borsa per due anni alla quinta, un miglio nel quale gli ospiti recitano la parte del leone e Nuits sarà la puledra più attesa al betting poco dopo, invece, toccherà ai tre anni e Mister Jacopo sembra possedere gli atout giusti per sfilare nel winner circle mentre alla settima registriamo il ritorno in terra veneta della sorella d'arte Merylay Like, il cui consanguineo Genarelay Like si è ascritto non molto tempo fa le prestigiose vittorie classiche nel Criterium e nel Gran Premio Città di Padova. A pomeriggio inoltrato l'epilogo del convegno, il tutto con dieci appassionati gentleman accompagnati in pista da esperti anziani tra i quali non sfugge il superiore tasso tecnico di Ilo Mas e del suo occasionale partner, Massimo De Luca.

Questa news è stata letta 567 volte dal 23 Ottobre 2009