Ott 26

Capannelle: dieci di media

Ippodromo CapannelleSette corse, dieci partenti per ognuna in media, campi omogenei, bella incertezza alle Capannelle tra una domenica stellare e l’altra. Tutte le corse sulla pista all weather più che mai indispensabile e utilissima nella stagione per preservare il tracciato in erba messo a dura prova dal maltempo. Due le corse per i 2 anni, una per i tre anni, due ciascuno per i 3 anni e oltre e per i soli anziani. Un programma dunque vario che da spazio alle maiden (due) agli handicap (ben quattro) e ad una condizionata ma, questo è un dato positivo, tra le sette corse una è riservata ai gentlemen e alle amazzoni. Quanto alle distanze si andrà dai 1400 ai 2200. La qualità è garantita dalla interessante condizionata sul miglio per anziani, occasione di rivedere in campo un vincitore di Parioli, tra i nove in gabbia. Si tratta di Senlis che troverà sulla sua strada il duo Nuova Sbarra, molto agguerrito, composto da Timaviet e Touch Of Mida in una corsa che lancia anche Pedrovic, Stettino, Danao e Sure Danzig. Due le maiden ma oltre a quella per i due anni sul miglio, occasione per Roccorouge, l’altra sarà per i 3 anni e sui 2200 con undici in campo tra i quali Alealy, Sargon Il Grande e Vittoriano.

Questa news è stata letta 511 volte dal 26 Ottobre 2009