Ott 31

Arcoveggio: Millbar As vs Male Lux

Ippodromo BolognaClou sulla media distanza nella domenica del trotto bolognese, con i tre anni in vetrina e tante altre belle sfide agonistiche a rendere davvero interessante il primo appuntamento del mese di novembre. Con un occhio al galÓ milanese che vivrÓ sull'onda delle emozioni portate dal Gran Premio Orsi Mangelli e uno al campionato di calcio, il pomeriggio bolognese consegna alla leva 2006 un ricca chance, alla quale concorrono con malcelate ambizioni di podio sette soggetti dal positivo ruolino di marcia. Pronostico in bilico tra due ospiti toscani, il fighter Millbar As, inviato di Holger Ehlert per la collaborazione tecnica di Maik Esper, e Male Lux, allievo di Andrea Lombardo che cerca una vittoria scacciacrisi dopo un'estate in grigio, mentre la terza forza Ŕ rappresentata da Mender, tenace guerriero che ha riportato in auge un professionista bravo ma spesso sottovalutato come Gaetano Giannelavigna.
Sottoclou nel segno dei cadetti, i quattro anni ormai in procinto di incrociare le armi con gli anziani che si ritrovano alla quarta per infiammare un miglio davvero incerto, nel quale non dispiace l'ottimo Lido Pap, che Enrico Montagna affida ad Alessandro Gocciadoro confidando nel magic moment del professionista reggiano, mentre in alternativa si segnalano Loris Roc, con Davide Nuti, e Lanciaia Lung, guidata da Gennaro Casillo. Ouverture nel segno delle giovani leve e betting rivolto a nordest grazie a Nightl Flying, proposta targata Alessandro Fonte, mentre alla seconda Magaspina e Michele Canali sembrano parlare altra lingua rispetto ai pur validi avversari e alla terza incuriosisce la debuttante toscana Ninfa Press. L'arrivo degli anziani arricchisce il giÓ notevole bagaglio tecnico del convegno, con un miglio assai equilibrato sul quale brillano le presenza di Insidia, in pole al via, di Fuxia Bre, nonchÚ di Ianez, l'ennesima proposta in missione dal nord-est con il podio nel mirino. Poi, nell'avviarci verso l'epilogo, segnalazioni per Irmalia Borgi e Inoki del Nord, da tenere d'occhio rispettivamente alla settima e ottava, nel dar l'appuntamento a giovedý con una bella tris nazionale.

Questa news è stata letta 554 volte dal 31 Ottobre 2009