Nov 18

Arcoveggio: le anticipazioni del giovedý

Ippodromo BolognaGiovani promesse nel clou

Giovedý dall'accattivante programma tecnico all'Arcoveggio, con otto interessanti sfide agonistiche aperte alle 14.30 dai gentleman con interessanti tre anni e sulle quali spicca un clou di puro stampo giovanile riservato alla leva 2007. Due giri di pista e nove candidati alla vittoria, questo il men¨ dal ricco appeal proposto nella prova principe del convegno, che ha in New Esterel la star dalle chance pi¨ cospicue, in virt¨ di una collocazione assai favorevole e di una forma al diapason che lo coinvolge unitamente a tutti i pensionari di Erik Bondo. Molti comunque i pericoli per il puledro guidato da un lanciatissimo Roberto Andreghetti, autore sabato di ben sei vittorie nel grigio pomeriggio milanese, con il poco concreto ma dotato Newyork Newyork in grado di inscenare percorso all'avanguardia e con Napalm Wise in rampo di lancio dopo due performance assai convincenti, mentre Nunzio Chip Rum e Nicchero sembrano in grado di aspirare al podio. Un sestetto di buoni tre anni s'incarica di regalare spettacolo nel sottoclou, il miglio della quinta gara, che pare prenotato dal duo Farolfi/Marla Allmar, mentre il rientrante Maestro pu˛ fornire la sorpresa dopo un'estate vissuta da autentico protagonista in terra romagnola.

Ouverture nel segno dell'affiatata connection Canali/Morgana Bi, mentre il secondo round Ŕ sicuramente una delle migliori corse del palinsesto, equilibrata e dall'elevato standing tecnico, con l'allieva di Mauro Baroncini, LibertŔ, al cospetto di Loca Quin e Lancillotto Fks. Handicap per esperti routinier alla terza, con Catullo intenzionato a farsi perdonare il deludente rientro dello scorso sabato, poi, alla quarta, due anni in scena e possibile assunto vincente del deb Nickolson Jack. Le fasi finali della giornata saranno riservate ad anziani di buona caratura, con Liberty Bi e Baroncini chiamati al riscatto alla settima dopo il flop bolognese di due settimane orsono e il match tra l'ex primaserie Lagas Bi ed il panzer Frosty Aas in dibattito aperto per la vittoria alla ottava.

Questa news è stata letta 520 volte dal 18 Novembre 2009