Dic 4

Capannelle: arrivano i crossisti

Ippodromo CapannelleSi torna indietro nel tempo alle Capannelle per celebrare il primo sabato di corse. Un omaggio alla tradizione, alle radici del turf quando si correva da una parte all'altra dell'orizzonte con un tracciato disseminato di tanti ostacoli naturali. Nell'epoca moderna questo tipo di corsa si chiama Cross e naturalmente gli ostacoli sono riprodotti all'interno della pista, è la specialità che maggiormente fa da fil rouge con il vastissimo mondo degli appassionati del cavallo in genere che trova poi nel completo la sua espressione più nobile. Il Cross è una sorta di piccolo completo dove bisogna correre insieme e arrivare primi in lotta sul traguardo ma sempre dopo aver superato laghetti, staccionate, muri, marrane, fossati, terrapieni, gabbie. Un rito che in questa stagione sempre si è rinnovato ma che quest'anno Capannelle vuole ancora di più esaltare attraverso un percorso fatto di eventi preparatori che porterà, alla fine di gennaio, alla disputa della corsa più antica di Roma, il Grande Steeple ora premio Argenton che da questa edizione vedrà il suo tracciato ridisegnato in senso molto più vicino al cross puro che allo steeple e, ci si augura, la sua dotazione aumentata per farne un appuntamento faro dell'inverno romano che sappia coniugare la passione di chi ama le corse in senso stretto con quella di chi adora il cavallo nelle sue più nobili manifestazioni. Saranno in sei a provare il tracciato del primo cross stagionale ma l'augurio è che nelle prossime corse e soprattutto nell'Argenton siano tre volte tanti. Tutti contro Don De Motha ovvero Melozzo, Naperrichois, Ocean To Earth, Sergente Garcia e St Petersbourg. La parte ostacolistica del pomeriggio di sabato prevede tre corse, oltre al cross uno steeple con Luxury Baby cavallo da battere e una vendere in siepi. Quattro invece le prove in piano tutte rigorosamente sul dirt dal momento che la pista in erba ha iniziato il suo invernale riposo e restauro. Due saranno gli handicap, una la vendere e una bella condizionata con distanze che andranno dai 1200 ai 1600 e con due volte in campo i due anni. Interessante la condizionata per anziani sulla breve distanza con curva dei 1200. Un gruppo di ottimi cavalli, dieci, con pronti a lottare Alleluja Angel, Ciamarro, Danao, Lady Marmelade, White Rose ma non solo......

Questa news è stata letta 902 volte dal 4 Dicembre 2009