Dic 11

Padova: l’ultima del 2009

Ippodromo PadovaUltimo round di un intenso 2009 per il trotter padovano, che venerdì mette in onda la sua settantesima riunione di corse in attesa di sapere cosa gli riserverà il nuovo anno, stante la mancanza di notizie ufficiali relativamente al calendario agonistico approntato dall'Unire. In attesa di buone nuove, va segnalata la massiccia incursione di ospiti dalle varie direttrici geografiche, con Roberto Vecchione in trasferta ad interpretare un nutrito drappello di allievi del trainer Holger Ehlert, mentre da Altedo, Lorenzo Baldi sposta ben sei pedine, e il sempre gradito Roberto Andreghetti in pista cinque volte nel corso del pomeriggio. Clou di giornata riservato ai tre anni, un miglio che l'aitante Messico Ors prenota già in sede di antepost, mentre le alternative al prospetto di casa Ehert sono rappresentate dal grintoso Mustang Bi e dai professionali Medea Del Ronco e Makkabeus Hbd. Prima chiamata alle 15.20 con cinque puledri al via, qui Newyork Newyork cerca un successo scaccia crisi dopo performance deludenti , mentre alle 15.50 ci proverà la figlia d'arte Niumba Oaks, e alla terza Lena di Azzurra trova finalmente contesto abbordabile nonostante la presenza del lesto Genesis Bi. Bella ed incerta la quarta, duemila metri da percorre per gli otto contendenti e buone chance per Libertè, mentre alla quinta Andreghetti e Melody Roc vantano titoli migliori rispetto a Menfredire ed in chiusura attenzione a Inpact Blue e Como Nes, che rispettivamente alla settima e alla ottava vantano chance di pregio e guide di primordine in Alessandro Raspante e Roberto Andreghetti.

Questa news è stata letta 664 volte dal 11 Dicembre 2009