Dic 29

Arcoveggio: ultima chiamata per i quattro anni

Ippodromo BolognaChiusura in grande stile per il 2009 dell'Arcoveggio con l'inusuale appuntamento del mercoledì, ultima tappa di un lungo itinere durato ben novanta giornate e riuscita anteprima di un 2010 che si presenta quanto mai spettacolare sin dal giorno di Capodanno. Clou riservato ai cadetti, gli attuali quattro anni, ormai entrati a far parte del competitivo mondo degli adulti e oggi pronti a sfruttare una ricca chance nel miglio posto come sesta puntata del palinsesto. Pronostico difficile, poichè tutti e sette i partecipanti sono in possesso di concrete possibilità di ben figurare, chi per il buon numero sorteggiato come Lichene e Like A Virgin, chi per la forma e caratteristiche tecniche come Letter Bomb Treb e Loredan, mentre Lester Piggott e Lannion Allez dovranno dar fondo al loro riconosciuto talento per tornare in Toscana con una fetta della notevole torta in palio.
Alle 14.30 la consueta ouverture di stampo giovanile in compagnia di un sestetto di puledri alle prime armi: qui ci proverà Neil Young grazie alla pole position e alla maggiore esperienza rispetto agli avversari. Alla seconda toccherà ai tre anni con Madison Avenue e Machiavellian Ic in dibattito aperto per la vittoria. Il ritorno in pista della leva 2007 fornisce a Nenya Baba un buon viatico verso il primo successo di una giovane carriera, mentre alla quarta ottimi tre anni e agguerriti gentleman si sfidano sul miglio con la coppia Marica Del Ronco/Marco Castaldo da seguire in chiave vittoria. Nella quinta assisteremo ad una partenza al fulmicotone tra Galadriel Baba, Exet e Dustin Bi a tutto vantaggio del finisseur Iper Wise, poi, alla settima, ultima chiamata per Catullo dopo uno sfortunato Addio alle Corse e chiusura nel segno di Innocenzo Duke, altro atout di valore nel nutrito mazzo di Roberto Vecchione. E arrivederci il primo dell'anno !

Questa news è stata letta 556 volte dal 29 Dicembre 2009