Feb 4

Arcoveggio: anziani di buona gamba nella Tris

Ippodromo BolognaAppuntamento con la Tris (neve permettendo !) nel giovedì del trotto bolognese, primo evento di un mese che riporta in auge la tradizionale cadenza dell'Arcoveggio, GIOVEDì-SABATO E DOMENICA, con la manche di metà settimana ad aprire la strada ai sabati e alle domeniche in compagnia dei cavalli. Diciotto anziani dall'elevato standing tecnico si sfidano sulla selettiva distanza dei duemila metri, riuniti dietro le ali della macchina, in un contesto assai equilibrato nel quale l'assegnazione dei numeri di partenza ha mischiato le carte donando chance a molti tra i partecipanti. Esperienza e forma sembrano poter premiare Imannuel Kant, assurto a livelli di rendimento eccellenti da quando Mario Rivara ne cura il training, affidandone spesso le sorti agonistiche a giovani talenti come all'ispirato partner odierno Marcello Di Nicola, mentre il generoso Elvis l'agguerrito Giramondo, suoi compagni di rooster, ne rappresentano le alternative in chiave vittoria. Risalendo di qualche numero eccoci al cospetto della progredita Iridea, prospetto di casa Leoni sulla quale Gianvito D'Ambruoso sale con ambizioni di podio, mentre per Danubio Real il tredici sul sellino rappresenta un positivo viatico per una performance ben remunerata Prova comunque dai molti candidati al gradino più alto tra i quali meritano una nomination il veneto Galeb e il decaduto Gauguin Ans, atteso ad un riscatto dopo alcune prove poco incisive. Il convegno aprirà i battenti in compagnia dei tre anni capitanati in sdde di antepost dal promettente Niklaus Bi, allievo di Tiberio Cecere affidato alle abili mani di Roberto Andreghetti, mentre mezzora dopo Naif Dei Veltri cercherà di mantenere l'imbattibilità sotto l'abile regia di Andrea Farolfi e alla terza il binomio padovano Marchant D'Amour/Alessandro Fonte calamita a sé le previsioni della vigilia. Tornano le giovani leve per una quarta corsa ancora nel segno del nord-est, ben rappresentato da Nightl Flying e Newmar, ancora Fonte sulla prima mentre per la seconda si scomoda il ritrovato Marzio Cheli. Bella ed incerta anche la quinta, un miglio per " cadetti" sul quale incombe la minacciosa ombra di Macaone Jet, visto in progresso sabato scorso in occasione della corsa Tris, mentre alla sesta toccherà ai gentleman dare sfoggio di buone mani e ispirazione tattica con Canali ed il suo Inpact Blue nei panni de favoriti, poi, alla settima, cronometri bollenti ed equilibrio per un miglio dai molteplici risvolti tattici con Dustin Bi in fuga per la vittoria e Fire Borgi nei panni della seconda scelta e chiusura con Falck, guarda caso un altro veneto in missione con la vittoria nel mirino.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: SABATO 6 E DOMENICA 7 ORE 14.25; prima "Domenica Golosa" di Febbraio, con DEGUSTAZIONI di specialità e vini, e ANIMAZIONI HIPPOBIMBO.
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL'IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30 .

Questa news è stata letta 564 volte dal 4 Febbraio 2010