Feb 6

Arcoveggio: domenica per buongustai (in tutti i sensi!)

Ippodromo BolognaDomenica per veri gourmet del trotto all'Arcoveggio, con i puledri impegnati nella prova pi¨ ricca del convegno e i gentleman in vetrina nelle prove a maggior tasso tecnico del palinsesto, mentre la ciliegina sulla torta Ŕ rappresentata dalla corsa Tris di fine pomeriggio, sorpresa di nuovo conio per impreziosire ulteriormente il pomeriggio. Giovani alla ribalta dunque, nel ben dotato clou di giornata, seconda del libretto programma, con la distanza del miglio a fare selezione tra i sei contendenti, capitanati in sede di pronostico dall'ardente Nada Mas, ospite toscana con mire ad alto livello, mentre per Newyork Newyork la corsa odierna rappresenta un altro passo verso la migliore condizione fisica. Un salto in avanti di circa un'ora ed eccoci al cospetto del ben dotato miglio per quattro anni, prima delle due manche riservate ai gentleman. Piace assai la coppia Raspante/Milonguero Ors, inedita connection con Holger Ehert in regia mentre le alternative sono rappresentate dal rientrante Morris Rivarco, accompagnato dal campano Chierchia e Macho di Poggio, altro ospite dalla terra dei Medici con mire in zona podio. Altra parentesi di sessanta minuti e poi, gran gala per anziani di spessore e agguerriti gentleman provenienti da tutta la penisola. Qui pronostico complesso con soggetti votati alla velocitÓ ben posizionati dietro la macchina, come Defrost per esempio, oppure Iroquois, mentre la seconda fila funge da trampolino di lancio per le coppie Greco/Larice Jet e Gjed˛ Du Louvre/Alessi, con Guinnes arroccato allo steccato e pronto a fornire finish di peso ben coadiuvato dal fido Agostino Chierchia. Prologo fissato alle 14.30 e come collaudata consuetudine, affidato alle giovani leve, in otto dietro l'autostart tra cui spicca l'esimio regolarista Nestor Roc, uno dei numerosi atout di giornata per l'emergente D'Ambruoso, poi, alla terza, buoni quattro anni con Molfetta Jet da seguire per la vittoria, e alla quinta chance di grido per l0incostante ma dotato Istrice Del Rio. Il convegno si avvia verso l'epilogo in compagnia degli anziani ,con Erdeven da seguire alla settima, mentre all'ottava, la Tris nazionale, la rosa dei papabili si apre con i due penalizzati Gazi Rivarco e Felix Del Rio estendendosi poi ai probabili fuggitivi Imeneo Del Ronco e Gigy Allmar , mentre Fremito rappresenta la sorpresa ad alta quota dopo una performance deludente a metÓ settimana.

Questa news è stata letta 496 volte dal 6 Febbraio 2010