Feb 17

Arcoveggio: Self Admirer, una Tris - Quarté a inseguimento

Ippodromo BolognaIl giovedì del febbraio bolognese è per antonomasia il giorno dedicato alla corsa Tris, con i quattro anni e gli anziani chiamati alternativamente alla vetrina agonistica, con un buon concorso tecnico ad accomunare le sfide abbinate al terno/quartè nazionale. La puntata odierna spicca per qualità ed equilibrio grazie ad un handicap sulla lunga distanza nel quale i due invaders, Yankee Elmo e Self Admirer, si avvieranno dal terzo nastro posto a meno quaranta metri, distanza severa che richiede impegno e forma al top per regalare chance di podio. Compito difficile per i piloti impegnati in sediolo ai penalizzati, rispettivamente Marcello di Nicola e Ferdinando Pisacane, che si troveranno ad affrontare avversari agguerriti sin dalle prime fasi della risalita come Luxor dei Greppi e Giramondo, specialisti dalla condizione al top al via dal nastro intermedio, oppure gli avvantaggiati Inakiz e In My Life Bi; tutto senza dimenticare l'eccellente ruolino di marcia di Luscer Mo e la classe solamente un po' offuscata di Ilary Ur. Allargando la rosa dei potenziali primattori, ecco farsi avanti la candidatura di Lunaforz, stacanovista di scuola milanese assai ferrata in materia e ben assecondata dal suo mentore Giovanni Fulici, mentre il vecchio Corsaro Zn mette in gioco la sua predisposizione alla partenze da fermo oltre ad un consolidato feeling con lo schema e soprattutto con Gianvito D'Ambruoso, ormai una certezza per gli appassionati felsinei.
Contorno di spessore con puledri di buone speranze ad inseguire una ricca borsa in un miglio posto come sesto evento nel quale spicca il rossoverde Niklaus bi, atout di grido per la connection Andreghetti/Cecere, mentre per Naltrastoria Rex e Nerio l'obiettivo è un inserimento in zona podio. Alle 15.10 il primo dei nove appuntamenti agonistici con un prologo in compagnia dei tre anni, capitanati al betting dalla coppia Nestore Dei/Andreghetti; poi, alla seconda, gentleman e quattro anni sulla breve per un match tra Miura D'Anzola e Mocaio Lung, egregi velocisti ben assecondati da Michele Canali e dal decano della categoria Giacomo Amadei. Ancora giovani leve alla terza, con il regolarista Nicchio Dr ad offrire l'ennesima chance al bravo Di Nicola e Nestor Roc in leggero sottordine con D'Ambruoso alle redini, mentre alla quarta Miroir sembra una spanna sopra ai comunque combattivi rivali, fra i quali spicca il giornaliero Molveno Bieffe. Entrano in campo gli anziani alla quinta corsa ed il convegno decolla anche dal punto di vista quantitativo, in virtù di un affollato handicap sulla media distanza sul quale incombe la ritrovata vena del generoso Ever Petro. Alla settima ancora i vecchi pirati in scena e Iran Jet da seguire per la vittoria, chiudendo la disamina con l'ottava - l'aperitivo alla Tris - che vede Lendemain palesemente declassato rispetto a Gangez e Iasser Guasimo.
PROSSIMI APPUNTAMENTI:
SABATO 20 ore 14.25; DOMENICA 21 ORE 14.25 CORSE & "Domenica Golosa" con PIADINE DOLCI & SALATE per tutti, ANIMAZIONI PER I BAMBINI, LABORATORIO HIPPOBIMBO.
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL'IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30. DAL 16 FEBBRAIO AL 17 MARZO "CENA & SCOMMESSE" AL RISTORANTE HIPPOGRIFUS IN TUTTE LE SERATE DI PARTITE "CHAMPIONS LEAGUE", DIRETTA E SCOMMESSE LIVE RISERVATE AI CLIENTI DEL RISTORANTE.
SALA "HIPPOSLOT" E SALA "HIPPOBINGO": APERTE TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 ALLE 6.00.

Questa news è stata letta 505 volte dal 17 Febbraio 2010