Mar 4

Vinovo: Quinté senza vincitori

Ippodromo TorinoNonostante un arrivo con cavalli “papabili” ancora una volta nessuna vincitore per la scommessa Quintè all’ippodromo di Vinovo. Ha vinto il numero 5 di Madrilegno Ors ben interpretato da Massimiliano Castaldo. Uno dei cavalli più citati della prima fila, forse il più quotato tra i cavalli con i numeri bassi. Si è imposto alla grande dopo una condotta di gara accorta e una retta d’arrivo corsa all’interno di tutti. Secondo è finito Melandri Kyu con la guida di Santino Mollo. Tra i più attesi della vigilia ha risalito bene il gruppo, con un buon dosaggio dei parziali. Primo all’ingresso della retta d’arrivo si è fatto infilare all’interno dal vincitore. Buona comunque la prova del cavallo allenato da Fabio Menegatti. Terzo è finito Montalba con Andrea Guzzinati dopo una condotta molto dispendiosa. Grande volata al largo al primo passaggio davanti alla tribuna e poi scomoda posizione al largo. Nonostante tutto finisce terno cogliendo una buona moneta. Quarto il numero 6 di Marco interpretato da Lamberto Guzzinati e quinto la vera sorpresa della corsa con il 3 di Marta Bee Power e Sante Mollo. Ancora una volta tra i cavalli a premio un cavallo della scuderia Skinka. Quote popolari per Tris (94,38 euro) e Quartè (1383,80) ma nessuna vincitore per il Quintè nazionale. Nella Tris ha deluso il cavallo di Pippo Gubellini, il 12 di Mei Axe, che non è mai stato in corsa finendo in dodicesima posizione. Il “Pippo Nazionale” però prima della Tris si era già tolto una paio di belle soddisfazioni. Due vittorie di prestigio. Nella corsa più qualitativa del pomeriggio con Mendoza Trgf, al secondo posto un positivo Madrileno con Santo Mollo e soprattutto con il bel successo di Felix del Nord un cavallo che è tornato al successo dopo un lungo periodo di appannamento.
Prossimo appuntamento per domenica 7 marzo con la distribuzione di bugie a tutti i presenti, la consegna di un simpatico omaggio a tutte le signore e la presenza in ippodromo dell’On Roberto Cota, candidato alla presidenza della Regione Piemonte che premierà il vincitore della Coppa Varenne dopo essere stato in “visita” dal Capitano a Vigone.
Come sempre ingresso libero per tutti.

Questa news è stata letta 598 volte dal 4 Marzo 2010