Mar 6

Vinovo: festa delle donne e Coppa Varenne

Ippodromo TorinoDomenica piena di sorprese all'ippodromo di Vinovo. Il 7 marzo si inizierà un po' prima con la prima corsa prevista alle ore 14,25. I momenti dedicati al pubblico presente saranno però incentrati a metà pomeriggio. Per tutti gli spettatori un ultimo strascico di Carnevale con la degustazione di bugie distribuite dagli amici della ProLoco di Moncalieri. All'interno della tribuna invece a tutte le donne presenti sarà consegnato un simpatico omaggio in occasione della prossima Festa della Donna. Non il solito ciuffetto di mimosa ma un piccolo cadeau "ippico", un vero ferro di cavallo recuperato nelle nostre scuderie, rimesso a nuovo e personalizzato per l'occasione.
Alle 17.00 per la premiazione della Coppa Varenne in pista si vivrà invece un momento un po' diverso per l'ippica torinese. A premiare il vincitore ci sarà Roberto Cota, candidato presidente della Regione Piemonte. Non sarà soltanto una comparsata elettorale in vista delle prossime elezioni europee ma l'onorevole della Lega Nord arriverà dalla visita a Varenne presso l'allevamento Il Grifone di Vigone e si soffermerà con il pubblico torinese affrontando i molti problemi che attanagliano il mondo dell'ippica. Ricordiamo che Roberto Cota a fine 2008, durante lo scioperò di 45 giorni, fu uno dei fautori e dei firmatari della proposta di destinare all'ippica 150 milioni di euro provenienti dalle slot machine. Un politico che nella sua carriera ha già conosciuto ed è intervenuto sulle tematiche ippiche.
Dal punto di vista tecnico la Coppa Varenne sarà invece una bella prova ad handicap sul miglio.
Deep Bi gira svelto tra i nastri e può andar davanti cercando di restarci fino sul traguardo. Iri Horse con Marco Smorgon e Fidel Roc con Fabio Martinelli gli antagonisti di valore. Indigena, in versione Santo Mollo, con un percorso senza errori potrebbe starci. Un occhio di riguardo per Louise Grif ben messa allo start.
Come sempre ingresso gratuito per tutti e navetta dal capolinea della linea 4 in corso Unione Sovietica per raggiungere l'ippodromo di Vinovo.
Appuntamento successivo fissato per mercoledì 10 marzo.

Questa news è stata letta 538 volte dal 6 Marzo 2010