Mar 7

Firenze: Dante & Beatrice, le poules

Ippodromo FirenzeLa Firenze che trotta è pronta a ricevere , Domenica 7 Marzo 2010, i puledri partecipanti alle due poules di selezione per i maschi e le femmine di 3 anni, i Premi Dante e Beatrice, dotati di 33.000 euro sulla distanza del miglio. La netta favorita del Beatrice è indubbiamente la veloce Nieves VL, della scuderia Villa Liana, molto cara al barone Bjorn Lindblom, affermatasi brillantemente a 2 anni nel Criterium Arcoveggio di Bologna in 1.16 e nel Gran Criterium di Milano (Gruppo I) in un significativo 1.14.3, in coppia col giovane talento di Toscana Francesco Facci. La potente figlia di Ganymede troverà di fronte a sé un ostacolo importante, la coetanea Nancy’s Treb, che nel Criterium Vinovo Filly, a Torino, s’impose in 1.14.7 su Neve di Bianca e Nebulosa Gual, quest’ultima vincitrice del CriteriumToscano a Montecatini. Se Nancy’s Treb riuscirà a prendere la testa della corsa, col mentore Marino Lovera, potremo indubbiamente assistere ad un duello splendido, al fulmicotone. Buone chances di piazzamento per la preziosa testa d’oro, Nestella Gual, che torna con Enrico Bellei alle Mulina con un curriculum di 6 vittorie su 10 corse e per Nottediluna Spin, affidata all’abile Edoardo Baldi. Il record del Beatrice appartiene ad In Wise AS, che lo stabilì nel 2007 in 1.15.1, limando il precedente primato di Gloria Gainor in 1.15.5, a guidare entrambe le puledre fu l’ottimo Giuseppe Lombardo Jr. Quest’anno il primato corre seri pericoli e ci sono possibilità di andare sotto i 2 minuti. Fra i maschi spicca Noé degli Dei, splendido figlio di Cocktail Jet, quattro vittorie in 7 corse,l’ultima con percorso di testa in 1.16 secco a Firenze, battendo il forte grigio Napalm Fez. Col numero due di partenza dietro l’autostart, unitamente alla guida del Fenomeno, ha primissima chance, potendo certamente scendere a 2.01 senza difficoltà. Appena sotto vediamo nitida l’insidia che Nicetomeetyou con Gocciadoro, porteranno per la vittoria finale, essendo giunti secondi in 1.15.8 nel Criterium Vinovo dietro al veloce Noack LB e ancora secondi in 1.15.1 nel Criterium Partenopeo alle spalle di Nickel Ors. Al finlandese Jorma Kontio sarà affidato il concreto Nerone, un Garden Spot, allevato da Sergio Carfagna, che dispone di un curriculum con 4 vittorie in 9 corse con un record di 1.15.8.Anche New York Real, vincitore di 7 corse in carriera su 13, aspira ad un ruolo di primo piano nel marcatore. Da battere resta il primato del Dante di 1.14.8, siglato dal classico Ideale Luis nel 2007 con il pilota nazionale Enrico Bellei.

Questa news è stata letta 650 volte dal 7 Marzo 2010