Mar 31

Vinovo: mercoledì per allievi

Ippodromo TorinoDopo l'abbuffata di emozioni del giorno del Costa Azzurra a Vinovo si torna a correre mercoledì 31 marzo con un convegno per certi versi un po' fuori dall'ordinario. Per una volta, una delle prime volte, sotto i riflettori non ci saranno soltanto i "soliti" Guzzinati, Smorgon, Andreghetti e Mollo ma a darsi battaglia in pista le promesse del futuro. Alcune delle risorse su cui l'ippica punterà per il rilancio dei prossimi anni. Quelli che un domani potrebbero diventare campioni. Nel premio Berati gli allievi guidatori alla seconda corsa a loro dedicata nel 2010. Tra i 12 partecipanti alcuni nomi che sulla carta dicono poco altri di "nobile stirpe ippica", tutti però animati da passione vera e voglia di emergere. Favori del pronostico difficili da elaborare però si potrebbe azzardare il nome di Paolo Benestante, figlio del compianto Ciro, che con Mr di Casei ha buone chance. Buone possibilità anche per Michela Racca con Madreperla Om e Lorenzo Besana, vincitore della prima corsa allievi, con Marion Va. La corsa allievi di mercoledì prossimo varrà anche come primo Memorial Giuseppe Racca, storico gentleman e proprietario torinese scomparso di recente.
Il centrale di giornata, premio Albania, è invece destinato a buoni 4 anni. Mariu' ha già dimostrato buone qualità ed è uno dei cavalli su cui punta Elio Parenti. Occhi puntati però su Mirage du Louvre che Andrea Guzzinati ripropone sulla pista dopo buone prove. E' cavallo superiore agli altri. Roberto Andreghetti sarà a Vinovo in corsa con Moto Riz affidatogli dal Team Bondo. Anche soltanto per guida e scuderia sarà da seguire. Un occhio anche per Montalba del Team Lagorio.
Come sempre ingresso gratuito per tutti e appuntamento successivo fissato per la due giorni di Pasqua con corse sia domenica che lunedì. Per Pasqua uova di cioccolato offerti a tutti i bambini e per Pasquetta merenda gratuita tutti assieme con panini alla porchetta e vino nero.

Questa news è stata letta 597 volte dal 31 Marzo 2010