Apr 10

Capannelle: corse di grande qualità

Ippodromo CapannelleIl minimo comune denominatore del pomeriggio, a livello di buone corse, sarà quello della distanza intorno e oltre i 2000 metri. Tre corse di spessore e tutte sulla distanza che fa selezione. Per gli anziani una occasione da black type quella offerta dai 2100 del Circo Massimo listed dal conio recente che aveva iniziato la sua vita sul dirt e che adesso è passata al severo tracciato in erba. Una corsa che può portare ai 2400 metri del prossimo D’Alessio o anche ai 2000 secchi del Repubblica. Di sicuro è ben riuscita per numero di protagonisti, ben 11, ed anche per livello qualitativo grazie alla presenza di cavalli di spessore come Apprimus lo scorso anno protagonista del derby, Pedra Pompas che sa come si vincono appunto le listed, Permesso che nel derby a suo tempo fu secondo, Piterino che è esploso proprio in questa stagione, Sottone secondo del Parioli ma bene anche sulla distanza e Vol De Nuit anziano si ma dal passato luminoso. Davvero un gran bel gruppo di cavalli qualitativi come del resto quello del premio che ricorda in Lucio Canale un appassionato proprietario e allevatore doc. Si corre sul doppio km con vista sul derby almeno per il vincitore che uscirà dal gruppetto di sette protagonisti tra i quali con particolare interesse bisognerà osservare il rendimento di Zanipolo, Fantastic Shift, Hayez e Y Me Rebelo. La terza corsa sempre sulla distanza selettiva dei 2100 metri sarà riservata alle femmine che saranno in 8. Buone cavalle come Azzurra Nota, Permalosa, Tapioka Express, Ragiam, Tillerdan, Tofa, Scar Girl e Leni Riefenstahl. In tutto le corse in programma saranno sette e si partirà alle 14,40. Una listed, due condizionate, una maiden con ben 15 partenti e tre handicap, con distanze che andranno dai 1200 ai 2100 e con ben cinque volte in azione gli anziani e solo due i tre anni.

Questa news è stata letta 585 volte dal 10 Aprile 2010