Apr 15

Capannelle: i primi puledri al debutto

Ippodromo CapannelleIl venerdì che Capannelle sta per vivere è quasi storico, sotto certi aspetti. Un vero e proprio capodanno, uno dei tanti che in fondo l'ippica ci regala, dal momento che per la prima volta scenderanno in pista i nati 2008 ovvero i cavalli di due anni. Il tempo vola e una nuova stagione sta per iniziare. Soltanto un logico assaggio e a vendere, in lieve anticipo rispetto al consueto ma in linea con le tendenze europee. Due occasioni per i giovanissimi, una per i maschi e una per le femmine, entrambe sui 1000 metri e a vendere. Un decollo soft ma con un buon numero di protagonisti subito, più di quelli che lo scorso anno animavano le prime corse. Le femmine saranno otto, meritano la citazione tutte anche se ovviamente nessuno sa ancora del loro potenziale valore: Apocalypse Now, Gold Kitty, Golden Tempest, La Grande Guerra, Piccadilly Cat, Sa Via Longa, Sister Janet e Special Ballet. Ancora di più i maschi che saranno dieci: Armatabrancaleone, Fara Futuro, Golden Strike, Peppe Il Pantera, Pure Blue, Sa Perda Lada, Spartacus Time, Special Frank, Titus Time, Winner Vinc. Benvenuti a bordo a tutti i nuovi protagonisti e chissà che qualcuno magari non diventi anche famoso. In assoluto il programma prevede sette corse, appunto le due per i due anni, altre tre per i tre anni e due per gli anziani, le distanze andranno dai 1000 ai 2200, cinque volte in azione la dirittura e due la pista all weather. In tutto avremo quattro handicap, una maiden e le due vendere per i due anni. La maiden sarà sui 1200 e sarà anche il momento tecnico saliente del pomeriggio con i suoi 13 protagonisti tra i quali spiccano i nomi di Val Di Fiemme, Linn Sui, Rocca Roseto e Mister Douglas come possibili primi attori. Naturalmente la attenzione sarà già rivolta anche alla giornata di domenica, una delle più attese di tutta la stagione con la disputa del Parioli, la grande classica sul miglio per i tre anni, del Carlo Chiesa sui 1200 per le femmine entrambe corse di gruppo tre cui faranno da cornice le due listed in programma, il Botticelli per i tre anni con aspirazioni da derby e il Natale di Roma per gli anziani da miglio.

Questa news è stata letta 642 volte dal 15 Aprile 2010