Mag 1

Arcoveggio: Geresto e Laurel inseguimento della maratona

Ippodromo BolognaLa prima domenica di maggio da sempre sancisce l'epopea del Gran Premio Lotteria di Agnano, festa irripetibile del trotto nazionale che raduna sotto le conca flegrea il gotha dei free for all i quali, in passato, compivano autentiche migrazioni del nord Europa e oggi, pur ridimensionando la loro naturale propensione ai viaggi, impreziosiscono la kermesse partenopea ponendola in cima al palinsesto continentale. In questo clima s'inserisce una splendida giornata di corse all'Arcoveggio, con un originale clou programmato sulla lunga distanza al quale hanno aderito ben tredici anziani dal prestigioso lignaggio, su tutti la vincitrice classica Laurel America, al via dal terzo nastro, e il detentore del record della pista felsinea Geresto Dei, posizionato venti metri più avanti rispetto al giumenta di casa Guida, interpretato dal suo proprietario Sandro Gori. Percorso irto di difficoltà per i due campioni, con il coraggioso Isaac in grado di inscenare fuga vincente dallo start e con la grinta di Ivo Dj e Larice in grado di rendere problematica la risalita, mentre il podio rappresenta l'obiettivo di giornata per Govor D'Aghi e Luce Del Nord, un esponente del trotto siciliano collocato all'estremità dello schieramento e ben assecondato dal talento di Mimmo Zanca.
Sottoclou subito in apertura, otto femmine di tre anni pronte a dare spettacolo con un match tra Nanà Ross e Nera Azzurra, la prima affidata alle abili scelte di Antonio Greppi, la seconda pronta a confermare assieme a Lorenzo Baldi il suo nuovo corso agonistico, mentre venticinque minuti dopo Meringa e Modigliani Fks sembrano i migliori di un comunque qualitativo lotto di cadetti. Ancora i giovani per un'affollata terza corsa, un miglio sul quale incombe la superiorità tecnica della ritrovata News Trio, mentre alla quarta il fighter Dustin Bi può ritornare al successo dopo una lunga suite di piazzamenti. Eccellenti quattro anni accompagnano i gentleman in un miglio dall'esito cronometrico di sicuro interesse, con la promettente Magia Gas e il suo proprietario Zaccherini sfidati da Mega Lest e Sandro Gori, mentre l'ottima collocazione al due favorirà l'ingresso nella terna vincente di Molveno Bieffe. Nella settima ancora gli amatori in pista per una prova del Campionato Italiano, in cima alla quale spicca la coppia di nuovo conio Canali/Lesta Lis mentre in chiusura, tornano gli anziani per un probabile assunto vincente di Ice Tea, ardente allievo di Mauro Baroncini, improvvisato da Francesco Facci.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: GIOVEDì 6 e SABATO 8 MAGGIO ore 14.25
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL'IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30.
SALA "HIPPOSLOT" E SALA "HIPPOBINGO": APERTE TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 ALLE 6.

Questa news è stata letta 513 volte dal 1 Mag 2010