Mag 6

Arcoveggio: un clou ricco di star

Ippodromo BolognaProgramma di gran pregio nel giovedý del trotto bolognese, con i tre anni padroni della scena grazie ad un miglio che registra la presenza di alcuni soggetti giÓ in bella vista nel primo scorcio di stagione classica, il tutto con vista all'ormai imminente Gran Premio Giovanardi che andrÓ in onda nell'impianto modenese della Ghirlandina. Difficile scegliere un favorito, gli otto protagonisti sfoggiano infatti forma al diapason e guide di primordine, anche se dopo le recenti performance confortate da record rilevanti, la veneta Nougatine merita la nomination ad miglior attrice protagonista lasciando all'ardente Nuna Mas e al giornaliero Nicolas Bieffe, il ruolo di alternative. In leggero sottordine Navajo King, vincitore proprio sulla pista felsinea un mesetto fa e considerato in ulteriore progresso dal suo mentore Elio Parenti, mentre da Nerw Ginevra Bar a Nero de Gloria, passando per Nucleare Ors tutti aspirano ad un percorso dal rilevante esito cronometrico utile a determinare il futuro rating della generazione.
Bello anche il sottoclou, un miglio per anziani posto come settimo appuntamento del pomeriggio, nel quale spicca il ritrovato Genial Flying, rigenerato dalla cura Grift e reduce da due successi ad ottima media, mentre le alternative assumono gli agguerriti connotati di Guantanamela e Lince Jet, due giumente che relegano i maschietti Fremington Pas e Giovanni al ruolo di outsider. Prologo alle 14.25 con Number Six, Nubia di Celo e Nettuno Fp a dibattere sul tema vittoria, mentre poco dopo Medoilanum torna alle gare dopo una sfortunata trasferta francese e trova sulla sua strada avversari in grande forma come Mirco Petit Massimiliano Ross, poi, alla terza possibile assunto vincente per Normandia Mn, affidata ale abili mani di Roberto Andreghetti. Arrivano gli anziani alla quarta, un miglio con i gentleman in cabina di regia sul quale incombe Laser Zn, ennesima proposta vincente del capoclassifica Matteo Zaccherini, mentre alla quinta Guinnes e Mario Rivara tornano insieme dopo lunga separazione e trovano avversari ampiamente alla portata per festeggiare l'evento con un bel primo piano ed in chiusura luci della ribalta per Major Company, altra proposta vincente per l'ospite torinese Elio Parenti.

Questa news è stata letta 552 volte dal 6 Mag 2010