Ago 16

Jakkalberry verso York

Ippodromo San RossoreJAKKALBERRY, vincitore del Gran Premio di Milano è sul piede di partenza. Prossima tappa della sua carriera agonistica il prestigioso gruppo 1 JUDDMONTE INTERNATIONAL STAKES che si disputerà a York il 17 agosto sulla distanza dei 2.000 metri. L'allievo di Endo Botti si troverà ad affrontare i migliori anziani in circolazione in questo momento in Europa, ma non HARBINGER, che Sir Michael Stoute ha portato a trionfare nelle King George & Queen Elizabeth Stakes di Ascot, perché vittima di infortunio sabato e reduce da intervento chirurgico che lo ha messo fuori gioco. Attuale favorito della corsa è l'Italian-bred RIP VAN WINKLE nei confronti della coppia calata dallo sponsor della corsa Khalid Abdullah, formata da BY WORLD e TWICE OVER, e dal vincitore del Derby Irlandese CAPE BLANCO. La quota in ante-post di Jakkalberry è di 20/1.
Endo Botti ci racconta come ha programmato la trasferta. "Il cavallo partirà il 13 agosto e farà tappa a Chantilly nella scuderia di mio fratello Alessandro - conferma il trainer - per poi proseguire direttamente alla volta di York. L'impegno è certamente difficilissimo ma anche il proprietario è felice di vivere questa esperienza in Inghilterra. Avremmo potuto partecipare, e probabilmente vincere, al gruppo 1 tedesco siglato da Campanologist, che noi abbiamo battito facile a Milano, ma questo avrebbe aggiunto poco al valore di Jakkalberry. Anche per la monta, abbiamo preferito impegnare un fantino che conosce alla perfezione il tracciato e che è in un momento di forma superlativa: l'irlandese Richard Hughes. Del resto capitò anche a me quando a correre, e vincere, a York fu Electrocutionist e il mio posto in sella venne preso da un certo Mick Kinane!"
Così, a distanza di cinque anni e un giorno, un altro purosangue allenato a San Rossore punta sulla corsa che, dopo l'Arc de Triomph, è la più affascinante in Europa e non ci resta che seguire in diretta in televisione le Juddemonte International Stakesalle quali partecipano, così, due cavalli allevati in Italia.

Questa news è stata letta 1074 volte dal 16 Agosto 2010