Ago 23

Cesena: il resoconto del sabato

Ippodromo di cesenaUn sabato di stampo giovanile
Ippodromo del Savio gremito per un sabato dai molteplici spunti tecnici, con i tre anni a dirigere il clou e una lunga suite di prove interessanti ed equilibrate che dalle 21.00 sino allo scoccare del nuovo giorno hanno calamitato le attenzioni degli astanti, rapiti anche dalle evoluzioni calcistiche di Inter e Roma trasmesse nei numerosi monitor della tribuna e dalle gesta dei partecipanti al Gran Premio Nello Bellei in programma a Montecatini. Ospiti in grande evidenza nel clou di serata, con due ritiri ad impoverire la contesa di una potenziale sorpresa come New Nof e di una certezza in chiave podio del livello di Nives Manco a tutto vantaggio dei milanesi Naos Rob e Max Castaldo vincitori a media di 1.14.4 sulla opportunista Notte di Note e su Novelinotte, movimentatrice della gara sin dal via ed inevitabilmente con il serbatoio in rosso all'epilogo.
Si è cominciato in compagnia dei gentleman, agguerriti più che mai in sediolo a validi "cadetti", sui quali hanno dominato Melo Cotogno e Michele Canali in uno stratosferico 1.14.4, con il driver bolognese sempre più capo classifica di categoria al trotter cesenate, mentre alla seconda il testimone passava ai due anni ed è stato raccolto con brillante determinazione da Open Town, che in 1.17.0 ha stabilito il limite stagionale sull'anello romagnolo diretto alla perfezione dal suo mentore Giovanni Grillo. Ancora gentleman, questa volta alla terza, ad accompagnare in pista valorosi esponenti della generazione 2007 sui quali ha maramaldeggiato in 1.16.3, il solito Michele Canali in sediolo all'estemporaneo partner Ninja Riz, poi alla quarta, successo ad alta velocità per Molveno Bieffe e Paolo Molari, che dopo una scaramuccia iniziale con l'ardente Marissa hanno condotto in souplesse varcando il palo con lieve margine su Minuit e Miss Trio in 1.15.4.
Con l'ingresso nell'agone degli anziani, il convegno è decollato ulteriormente sotto l'aspetto tecnico, regalando scampoli di nitida classe alla quinta corsa, allorché il declassato Lendemain ha disposto con facilità degli avversari sprintando a centro pista per rifinire in 1.14.8 la sua rentree agonistica, mentre alla settima si è raggiunto il top dal punto di vista cronometrico con la vittoria della ritrovata India di Jesolo, che in 1.13.2 ha dapprima sottomesso il coraggioso battistrada Ioris, poi ha difeso con grinta la vittoria dal forcing finale del coriaceo Chance Au Chef ed in chiusura, altro responso di valore per il ritorno alla vittoria di Emanuele Ossani in sediolo a Gino Ross, dominatore alla ottava in 1.14.8.
OGNI SABATO L'IPPODROMO DI CESENA PER I PIU' PICCOLI E' GIOCOLANDIA!!!
PROVA DI TALENTO PER I PICCOLI DRIVER DELLA CORSA PONY!
PER IL SABATO DI GIOCOLANDIA
Tante animazioni per i più piccoli nell'area gonfiabili, con giochi a premi, baby dance, truccabimbi e tanto altro ancora!
Per i bimbi che partecipano alle piccole sfide di Giocolandia, in premio T-shirt, ingressi omaggio e buoni sconto offerti da Indiana Park, coloratissimi cappellini di Motta-Nestlè e buoni sconto della Pizzeria Fuori Porta.
GLI ALLIEVI DEL CIRCOLO IPPICO CESENATE
IN PISTA
Nel corso della serata si è svolta una prova dell'abilità raggiunta dai giovani driver del Circolo Ippico Cesenate. 800 metri per io quattro pony in gara, con la vittoria dell'aggueritissima Puffetta, amatissima "campionessa" della scuderia di Francesco Gaddoni, istruttore e coordinatore del Circolo.
La scuola che si trova presso la struttura dell'Ippodromo in via Ambrosini 299, Cesena, organizza oltre ai corsi pony da trotto, anche numerosi corsi di equitazione e concorsi ippici di livello nazionale.
Per informazioni rivolgersi allo 0547/330210.

Questa news è stata letta 515 volte dal 23 Agosto 2010