Ago 31

Follonica: resoconto del lunedì

Ippodromo FollonicaOrione degli Dei trionfa nel Criterium Maremmano. Orione Degli Dei è un puledro nato sulle colline del Chianti. Lo ha allevato Tomaso Cavalli, figlio dello stilista Roberto. Tomaso alleva trottatori e produce un buon vino, mentre il padre disegna collezioni d'alta moda ed è proprietario di purosangue allenati da Bruno Grizzetti e che vestono la giubba leopardata disegnata dallo stilista. Orione Degli Dei nasce in questo humus virtuoso e creativo ed ha il profilo del predestinato. Lunedì notte è sceso in pista all'ippodromo dei Pini di Follonica nella finale del Criterium Maremmano. Il figlio di Conway all ha spinto la macchina in partenza e si è portato al comando della corsa nei confronti di Orfanella Caf con il favorito Opal Brown in terza posizione seguito da Onestar Lb; presto fallosa, invece, l'attesa Ortensia Allmar e lenta nella prima parte di gara anche l'altra puledra Orchidea Press. Ritmo costante imposto dal leader guidato da Lorenzo Baldi: 44.5 i 600, da 1 minuto e spiccioli il passaggio agli 800 con il chilometro percorso in 1.15. Sul terminare della retta di fronte Opal Brown è avanzato all'esterno e sembrava andare a fare il match. Appena imboccata la dirittura d'arrivo Orione Degli Dei da soggetto di assoluta caratura tecnica ha cambiato marcia, un allungo imperioso, il suo, che ha costretto alla resa Opal Brown, al di sotto dello standard esibito nella batteria del 19 agosto e in calo nel tratto conclusivo, tanto da essere avvicinato anche dalla sorprendente Oliviass, brillante nel finale e rivelazione della prova, lei tonica a differenza delle altre sirenette in rosa attese e deludenti. Si è andati forte in questo miglio che assegnava la prestigiosa corona giovanile del Criterium in terra di Maremma, tanto che con 1.14.6 Orione Degli Dei ha firmato il nuovo record della generazione. Questo puledro che nasce da una griffe allevatoria di prestigio come gli Dei, corona anche una splendida estate del team di Lorenzo Baldi che dopo un periodo d'impasse sta recuperando posizioni nel ranking delle scuderie nazionali proprio grazie alla nouvelle vague.

CRITERIUM MAREMMANO Euro 28.600, metri 1.600
1. ORIONE DEGLI DEI L. Baldi 1.14.6 (nuovo record della generazione)
2. OPAL BROWN F. Esposito 1.15.4
3. OLIVIASS R. Biagini 1.15.8
4. ONESTAR LB E. Bellei 1.17.3
L'attività all'ippodromo dei Pini prosegue anche in settembre. La prossima giornata di corse è prevista per giovedì 9 in diurna.

Questa news è stata letta 574 volte dal 31 Agosto 2010