Set 6

Capannelle: otto corse numerose e la tris a chiudere

Ippodromo CapannelleLa tris per chiudere alle 19. Un pomeriggio interessante, otto corse, i due anni che esordiscono, gli handicap incerti e appunto la corsa tris a fine giornata. In 16 e tutti tre anni sui 1600 della pista all weather. Una scala che si apre con Arbia Di Renaccio a quota 61,5 a seguire i vari Sugarello, Anthilia e Lord Lampo, invece a chiudere in basso a 50 chili ecco Island Hill, Missirina e San Luciano. Qualche altro nome? Ecco Coolact oppure Dream Of Kunda ma anche Serafina Pekkala. Tutta da gustare insomma come del resto le altre corse, in totale tre handicap, due condizionate, due corse per due anni esordienti e una vendere. I due anni per tre volte in azione, due volte i tre anni, due gli anziani e uno il confronto intergenerazionale. Quanto a distanze il meno propone prove dai 1400 ai 1800. In particolare davvero una chicca le due prove per i due anni al debutto, i maschi saranno otto e le femmine 14, chissā che come spesso accade non si nasconda tra costoro il buon cavallo. Di certo due anni di spessore saranno quelli ben noti in corsa alle 15, prima del pomeriggio, sui 1500. Al via in sei: Charlemagne Wood, Copreopasso, Lipfix, Lomnago, Noir Lumiere e Tarbush. Campo interessante, di livello. La pista piccola che si dividerā con il dirt ci propone anche un 1400 per anziani niente male, sempre condizionata, in nove con da filare i vari Polydors, Yajala, Red Kimi, Danao, Eldest.

Questa news è stata letta 694 volte dal 6 Settembre 2010