Set 8

L'estate se ne va ma ci lascia sempre qualcosa.....

Foto GenericaSettembre, riprendiamo i nostri appuntamenti di inizio settimana. Tante notizie anzitutto, l'aspetto significativo della nostra newsletter, una sorta di utile ripasso per l'appassionato, tante pillole da tutto il mondo per rinfrescarci la memoria, un aiuto poi nei casi in cui ci siano sfuggite. Da quello che è successo anche l'occasione per qualche piccola riflessione, qualche spunto che successivamente ciascuno di noi potrà meglio sviluppare, idee piccole per una chiacchera con qualche amico divorato dalla stessa passione. Agosto ci lascia l'impresa di Rip Van Winkle, quella di York si capisce. La corsa degli italiani come una volta al trotto era chiamato l'Amerique..... esageriamo un po' ovviamente ma in sette o otto anni, gli ultimi, scorrendo l'albo d'oro dei 2100 di York ci si imbatte nei nomi di Falbrav, Electrocutionist e adesso anche di Rip, uniti dalla caratteristica di essere stati allevati in Italia. L'ennesima ma forse la più probante dimostrazione della tesi, la sosteniamo da anni, che appunto negli ultimi 15 anni il turf anzi lo stud italiano ha virato in alto in maniera impressionante e ne sono riprova la serie incredibili di risultati, di cavalli che si sono fatti onore ma se prendiamo una corsa faro come quella di York la tesi si avvalora ancora di più. Rip si consacra con questa performance indiscutibile, si avvia ad essere uno degli stalloni più ricercati perchè alla paternità di Galileo può unire uno score che appunto non è facile, anzi è rarissimo, riscontrare nei figli dello stallone top di casa Coolmore. Rip ha vinto in gruppo uno sul miglio ma per dimostrare che è completo lo ha fatto anche a 2100 e chissà che al suo team alla fine non venga in mente di pizzicare anche a 2400, sarebbe l'apoteosi. Certo le esigenze di squadra ogni tanto prevedono copioni che preferiremmo dimenticare. In Irlanda sabato...... pazienza. Serviva a Cape Blanco, stesso sangue, la griffe sui 2000 al top cosi Rip è servito prima da spaventapasseri per ridurre all'osso il campo poi da specchietto per le allodole restando cauto mentre il compagno di allenamento filava via, ovviamente alla fine Rip ha battuto tutti gli altri. Sono anche queste le leggi del mercato ma attenti, parliamo di Cape Blanco che è un campione indubbio perchè ha vinto le Dante, il Derby di Irlanda e ha seguito Harbinger. Non si tratta di un carneade, se ha vinto ha dovuto andare forte. Già Harbinger.... non sapremo mai del suo vero valore e che qualche dubbio serpeggiasse anche tra gli operatori europei forse lo dimostra il fatto che lo hanno lasciato andare via verso il sol levante.....La fine dell'estate arriva anche da un segnale puntuale. E' possibile usare Pressing al posto delle lancette dell'orologio o del calendario, tanti come lui farebbero fallire l'industria elvetica degli orologi. Lo vedi a Milano per il Turati e capisci che la primavera è agli sgoccioli, lo rivedi per il Ribot e comprendi che arriva l'inverno, ti arrivano le immagini da Velifendi, lui ovviamente vince, è allora metti da parte i costumi e le magliette, si è la fine dell'estate. Già, Pressing, combinazione un altro italiano. L'estate tuttavia, a nostro avviso, quest'anno, restando dalle nostre parti ci ha anche regalato un altro spunto di riflessione sul ruolo di alcuni ippodromi che appunto in questa stagione vivono il loro momento migliore. Ebbene in parecchi si sono riempiti e tanto, abbiamo rivisto tanta gente tanto per dire a Merano, a Livorno, a Varese senza scomodare per il trotto il fenomeno Cesena. Un ruolo importante nel periodo ( come quello essenziale di Pisa in inverno che tiene viva e alimenta la passione), quello di convogliare e creare passioni, quello di promuovere nel modo migliore ovvero dal vivo, con la gente che vede altra gente alle corse e si carica di entusiasmo. Adesso cambia la stagione e tornano in scena i teatri principali, Roma e Milano, la dove la selezione si esalta senza mai perdere il collegamento indispensabile con il resto d'Europa, almeno.

Questa news è stata letta 774 volte dal 8 Settembre 2010