Mar 17

Padova: una Tris rompicapo in attesa dei Gran Premi

Ippodromo PadovaSettimana campale per gli uomini delle Padovanelle , impegnati nella stesura di una due giorni davvero di gran livello, con le corse del venerdì impreziosite dalla disputa della Tris del Caffè, quella delle 14.00 per intenderci , e con quelle della domenica a rappresentare il culmine della programmazione primaverile, con due Gran Premi in cartellone, Il Città di Padova ed Il Padovanelle, che vedranno il gotha del trotto Italiano presente al trotter di Ponte di Brenta. Torniamo alla Tris , un doppio chilometro con sedici protagonisti via , evento clou di un venerdì anomalo per il suo orario d'inizio, previsto alle 13.55 e da vivere con passione sino alla nona corsa . Divertimento assicurato per gli amanti del trotto, grazie alla qualità dei cavalli al via e la bravura dei driver impegnati nelle prove in pista , con il pronostico della corsa principale quanto mai difficile e aperto a molte soluzioni. Piace un trittico formato da inquilini del secondo nastro, il grintoso Dipinto Rex , la tenace passista Cornovaglia ed il coraggioso Autovelox , mentre Brigadier potrebbe fornire la sorpresa , ruolo che peraltro affidiamo anche a Borgo Petral e Elettrica, il cui comune denominatore è la collocazione non propriamente felice alle spalle dei favoriti, handicap al quale ovvieranno con la forma e con la bravura dei driver , loro interpreti. . Ma il pomeriggio non si limita al suo spettacolare prologo, continuando a regalare emozioni anche alla seconda corsa grazie a sei indigeni di tre anni dal roseo futuro e dal presente fatto di grande freschezza atletica , dote che accomuna la rossoverde Giasmine Bi , il trevigiano Govor D'Aghi e i due compagni di training , Golpe del Rio e Gc Light, mentre , nel prosieguo, va seguita la prova di rientro del vincitore del GP Elwood Medium edizione 2002 , il padovano Ciac Mat , che ritorna alle competizione dopo una sosta durata ben sei mesi e causata da una fastidioso infortunio. Prove divertenti e dagli esiti poco scontati , questo il file - rouge che lega le corse odierne, con Granata Trio ad incuriosire alla terza e Favilla di Casei in grado di vincere la quarta , mentre alla quinta si segnala Fidia Axe e alla settima Faida degli Ulivi vuole continuare la sua striscia vincente , così come Damasco Jet alla ottava e Edmond Bre alla nona e tutti , danno appuntamento alle 15.00 di domenica per il grande spettacolo offerto dai migliori indigeni italiani.

Questa news è stata letta 3452 volte dal 17 Marzo 2006