Set 11

L'Arcoveggio riapre i battenti

Ippodromo BolognaL'Arcoveggio riapre, dopo l'esaltante stagione dell'ippodromo "gemello" del Savio, e subito schiera nella settima, il Premio dell'Apertura appunto, buoni cavalli di quattro anni, con alle spalle i più quotati allenatori del momento, come Erik Bondo, Holger Ehlert ed Enrico Bellei. Spiccano, nel pur equilibrato lotto dei sette concorrenti, Martin Prav, l'allievo di Bondo, avvantaggiato dalla miglior collocazione alla partenza, e Mulberry Street, portacolori del team Bellei questa volta agli ordini di Tommaso Di Lorenzo. A contrastarli il valido Mender -con record personale di 1.12 al km - allenato da Ehlert, e Mazurka Vita, in pista con Andrea Farolfi.
Sottoclou la quarta corsa, una bella categoria E per anziani nella quale è atteso Lendemain, soggetto che pare aver ritrovato la miglior forma dopo un periodo di appannamento, e anch'esso in coppia con il bravo Farolfi. Saranno invece i gentlemen protagonisti della quinta, nella quale si rivede la classica sfida tra i bolognesi Alessandro Raspante e Michele Canali, rispettivamente con El Più Light e Lacoste Trio, citati in rigoroso ordine di numero, 5 e 6. Interessanti tre anni anche alla sesta corsa, con No Limits Bi, finora imbattuto nelle sue 5 uscite, che sarà certamente contrastato da Niro degli Ulivi e New Yorker, mentre nella prima gara saranno molti i puledri di buona genealogia ad aspirare alla prima vittoria in carriera.
IPPODROMO ARCOVEGGIO: ore 14.25 inizio corse Premio dell'APERTURA € 12.100 .
RISTORANTE HIPPOGRIFUS E TRATTORIA DEGLI ARTIERI APERTI A PRANZO
PROSSIMI APPUNTAMENTI: MARTEDI' 14 ORE 14.25; GIOVEDI' 16 ORE 15.30 CORSA TRIS.

Questa news è stata letta 576 volte dal 11 Settembre 2010