Set 27

Capannelle: si parte dalla Tris

Ippodromo CapannelleSi inizia alle 14, primo atto del pomeriggio nazionale la corsa tris e Capannelle darÓ il via alle danze. Bel gruppo in pista, 19 nelle gabbie per percorrere 1400 metri, confronto tra i tre anni e gli anziani, difficile ovviamente la scelta, incertezza, distanza che attira i cavalli buoni sui 1200 e sulla pista dritta ma anche i miler che accorciano, gran bello scontro che vede in alto al vertice della scala dei pesi Marblack con 62 chili con al seguito vecchi leoni della specialitÓ come Courbet, Arts And Daggers, Black Captain e Lift Cape ma per arrivare fino in fondo ai leggeri 51 chili di Seneca Arrow oppure Longitarso si deve passare anche per i vari Ortokapi, Stornoway, Magico Blu, Suerte Rapida, insomma la tris alle Capannelle ancora una volta Ŕ riuscita nel segno dello spettacolo, della incertezza e quindi del coinvolgimento. Non solo tris, subito dopo da non perdere un buon appuntamento con i due anni di un certo lignaggio, per loro una condizionata di 1700 metri con otto nelle gabbie. Nomi interessanti quelli di Schliemann oppure Hallo Heart ma ancora quello di Marvi Thunders, Inorato, Dragoppo. Diciamo che il vincitore potrebbe anche fare un bel pensiero verso il prossimo Berardelli, del resto due o tre di questi hanno rinunciato al Rumon. Non mancherÓ la maiden tradizionale, quella per i due anni sui 1500 con ben 16 al via ma ci sarÓ anche quella per i tre anni sul miglio della pista all weather in un pomeriggio che vede quattro volte in scena gli handicap, due le maiden, una la condizionata e la vendere. Quattro occasioni per i due anni, una per i tre, due per i tre contro gli anziani e una sola per i vecchi. Pista piccola cinque volte e quella all weather tre in azione con distanze che andranno dai 1400 ai 1900.

Questa news è stata letta 568 volte dal 27 Settembre 2010