Ott 11

Capannelle: un martedì splendido

Ippodromo CapannelleQuasi una domenica, in fondo quella che non si è disputata due giorni fa e dedicata al derby di trotto. Capannelle si riavvicina ai propri appassionati con otto corse da non perdere. Bisogna far presto perchè già alle 14 scenderanno in campo i protagonisti della tris, tutti sul dirt e in 16, tre anni contro i più vecchi. In alto nella scala ecco Lift Cape con 61 chili, in basso a chiudere l'insidia di Julian Force a quota 50,5. In mezzo tutti gli altri che come sempre nella tris hanno giusta pretesa di vittoria. Qualche nome: Lord Lampo, Black Captain, Exilissi, Ortokapi, Raspberry Ice, Pam Hall, Scalabrino ma ovviamente non soltanto questi, la tris fa gola a tutti. Da non perdere le quattro condizionate, una sola volta i due anni, femmine, sui 1400 della pista grande. Saranno in sette, cavalle di spessore come Via Di Fuga, Pile Ou Face, Rivabella, Smart Event, Desert Version, Golden Storming e Fujico. Proprio da non perdere come del resto la condizionata per i tre anni sempre sui 1400 e in pista grande. Altri sette in campo, buoni soggetti come Paladino Di Sabbia, Blue Fall, Chikorita, Cool Contest, Raggiante, Spirit Of Fortune e Whifell. Qualità indubbia come quella delle femmine, pomeriggio tre volte rosa, ingaggiate sui 1800, tra loro ecco Quiza Quiza Quiza opposta a Misano Lasen, alla rientrante Zobenigo oppure a Suchita Devious. Nel segno della qualità con anche un pizzico di passione genuina, quella che regalano i gentlemen e le amazzoni, per loro una corsa, poi festival degli handicap, altri tre oltre la tris. In tutto una corsa per i due anni, due per i tre e cinque per i tre contro i vecchi, altre cinque volte in azione la pista grande e tre quella all weather con le distanze che andranno dai 1400 ai 1800.

Questa news è stata letta 511 volte dal 11 Ottobre 2010