Ott 15

Arcoveggio: apre la Tris, chiudono gli allievi

Ippodromo BolognaUn bel sabato con la corsa Tris nazionale, in apertura di pomeriggio, è quello offerto dall'Arcoveggio, allorché diciotto anziani di lungo corso lotteranno per la vittoria sulla breve distanza, nel ricordo di Francesco Sansone. Divisi su tre file dietro l'autostart, i partecipanti al clou vantano feeling con lo schema e molteplici partecipazioni in sfide analoghe, tanto da non proporre un netto favorito, ma una ricca scia di potenziali protagonisti. Ben collocata al post tre da una favorevole perizia, Girl dei Sogni pare la naturale battistrada allo stacco, mentre Fulton ritrova la prima fila ed un compagno di viaggio dal luminoso talento come Marcello Di Nicola, con il quale andare a chiedere free way all'allieva di Loris Farolfi e gestire la contesa all'avanguardia, poi, in rigoroso ordine d'apparizione, la decaduta Ilary Ur, il regolare Divo Dei Sogni e i qualitativi inquilini della terza fila Lete di Girifalco e Fuxia Bre. Esaurita la parentesi targata Tris, ecco i puledri in vetrina alla seconda corsa, un miglio dalle eccellenti frequentazioni con Ombroso, Overland Gar e Orzata Jet a dibattere sul tema vittoria, mentre alla terza, un affollato gruppo di anziani ospiterà in sediolo appassionati gentleman in un handicap a trazione posteriore con Isabeau Varlo, Ligabue Dra e Inquist a disputarsi il podio. Prosieguo di stampo giovanile, alla quarta infatti dieci puledre si sfidano sulla breve distanza capitanate al betting da Olivia Press, brillante vincitrice all'ultima uscita pubblica e affidata a Maurizio Cheli dal trainer scandinavo Bjorn Lindblom, poi, alla quinta, chance in chiave podio per Baccarat Dany e Antonio Greppi, mentre alla sesta assisteremo la match tra la probabile leader Lily del Duomo e l'arrembante Innocenzo Duke, con Lost Phot nei panni dello spettatore interessato. L'asticella del tasso tecnico si alza notevolmente all'apparire dei nove partecipanti alla settima corsa, un miglio per " cadetti " dal campo partenti assai omogeneo e dal quale ci si attende un eccellente responso cronometrico, nelle corde degli aitanti Mouscrom e Marmio, ma anche del velocista Mansfield e della stacanovista Marozia Deimar, mentre alla ottava ci proverà Nives Jet e alla nona, tra ben quindici coppie al via con gli allievi in sediolo, Leader dei Sogni e Luca Farolfi sembrano vantare chance primarie per un ritorno al successo dopo qualche battuta a vuoto per entrambi.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: LUNEDì 18 e SABATO 23, ORE 14.30.
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL'IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30 .
SALA "HIPPOSLOT" E SALA "HIPPOBINGO": APERTE TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 558 volte dal 15 Ottobre 2010