Nov 13

Tornano le domeniche all'Arcoveggio

Ippodromo BolognaFinalmente gli appassionati bolognesi possono riappropriarsi delle domeniche all'Arcoveggio, appuntamento immancabile da vivere in una suggestiva cornice di Sagra autunnale, con i caldi colori ed i tipici sapori stagionali ad accogliere un accattivante pomeriggio di corse al trotto.
Manche a maggiore dotazione riservata ai free for all, protagonisti di un bel miglio che ha registrato una massiccia adesione di concorrenti, con ben undici binomi a sfidarsi senza un netto favorito ma con molte figure di primo piano ad inseguire il primato. Ad un attento esame non sfugge la presenza di Marimari, frequentatore con alterne fortune del circuito classico riservato alla leva 2006 ed ora alla ricerca di successo scacciacrisi dopo qualche battuta a vuoto, missione resa assai complicata dal buon sorteggio della rivelazione stagionale Gregorio Dechiari, situato in pole position, e di altri cadetti dalla carriera pluridecorata, su tutti il regolare Mexico D'Ete affidato all'ispirata guida di Gaetano Di Nardo. Qualche chance anche per la yankee Self Admirer, improvvisata da Giancarlo Baldi, nonché per il beniamino di casa Immanuel Kant, di nuovo in versione Mario Rivara dopo partnership poco fortunate con Antonio Greppi, mentre per gli altri l'avventura emiliana assomiglia molto ad un'impervia scalata a quota ottomila.
Il convegno si apre alle 14.25 in compagnia dei tre anni, con qualche prospetto dai buoni mezzi da seguire come Orgeres Allez, per esempio, ennesimo prodotto della scuola di Valter Castellani, che dovrà vedersela con Ooaks Rivarco e con il chiacchierato Oliver Jet, mentre l'asticella si alza alla seconda allorché Gaetano Di Nardo e Vicenzo Tufano presenteranno il promettente Okapi Grif; poi, alla terza, gentleman ed anziani per un possibile successo di Gauguiin Ans e Vittorio Miniero. Ospiti toscani in evidenza alla quarta, un miglio per tre anni che ha in Napoleone Lans un favorito ad alto tasso di riuscita, mentre alla quinta azzardiamo un'accoppiata campano-emiliana con Marot Viel e Minnesota Cub a disputarsi il primato, continuando all'insegna dell'equilibrio alla settima, con la leva 2007 ancora in pista per un altro atout di casa Pieve in chiara evidenza come l'invitto Nemo D'Alfa, ed in chiusura una dozzina di anziani a scortare l'ultimo allievo del duo Di Nardo/Tufano, Iury Ans, palesemente declassato nella compagnia.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: giovedì 18 ore 15.25 CORSA TRIS; sabato 20 ore 14.30; DOMENICA 21 ore 14.30 corse e "Country party/Sagra delle Crescentine", grande festa Country con prove di monta western, animali della Fattoria, HippoTram, gonfiabili, mercatino, animazioni e attrazioni per i bambini, laboratori HippoBimbo, crescentine per tutti.
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL'IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30 . NUOVISSIME "VIDEOLOTTERY VLT" con JACKPOT DA 500.000 EURO nella SALA "HIPPOSLOT"-"HIPPOBINGO"; APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 434 volte dal 13 Novembre 2010