Nov 25

Arcoveggio: l’elite dei tre anni all’Arcoveggio

Ippodromo BolognaMissione lungo la Via Emilia per alcuni tre anni reduci della lunga e stressante stagione classica: il giovedì dell’Arcoveggio li accoglie per una delle ultime uscite agonistiche prima di un meritato riposo rigenerante. Un autentico parterre de roi nobilita quindi il Premio Fontanelice, con la pole position a premiare Negresco Milar, allievo di Marco Guzzinati in trasferta dalle campagne brianzole dopo aver battagliato con i migliori coetanei, ottenendo un ricco posto d’onore nel torinese Premio Marangoni: oggi è da seguire per la vittoria contro l’aitante Nolimits di Pippo, gloria emiliana invero poco fortunata nelle sue incursioni tra il gotha generazionale, e contro le due lady Nevada Jet e Novella di Jesolo, poco aiutate dal sorteggio ma annunciate in gran spolvero dai rispettivi entourage. La corsa però non presenta figure di secondo piano e anche i meno titolati Narniz e Napoleon, citati in rigoroso ordine di preferenza, possono recitare ruolo di primo piano in virtù di una condizione atletica al top e guide di primordine come Enrico Bellei e Lorenzo Baldi. Puledri in apertura con qualche individualità rilevante da segnalare, Omnia per esempio, oppure l’altra toscana Offensiva Lod, mentre Beppe Pistone consiglia di non trascurare la sua allieva Ogiva Jet, per la quale immagina una carriera non lontana dal top della leva, poi, alla seconda, ancora giovani e buone chance per la lombarda Olivia Prad, e alla terza, con i gentleman in pista, voci di scuderia annunciano Freedom Roc in grado di regalare a Otello Zorzetto una trasferta bolognese con sfilata nel winner circle. Eccellenti cadetti danno appuntamento alla quarta, un miglio dal pronostico piuttosto aperto con Mission di Poggio e Bellei in cima alle preferenze ma con la forma di Machi del Cigno e la classe di Molfetta Jet e Memole a complicare la risalita del duo made in toscana. Grande curiosità per Merlino Om alla quinta, primaserie dal ricco curriculum giovanile, ora alla ricerca di una dimensione smarrita tra infortuni e lunghe soste. Il giovedì si conclude con due affollate sfide sulla breve distanza: nella settima il biondo Ehiz torna alle gare con Laura Delle Badie e Lily di Poggio ad esaminarne lo stato di forma, mentre all’ottava il testimone passa ai tre anni, capeggiati al betting da Naples Bi, ma con Nimitz Gar e Night Lover in grado di sovvertire le previsioni della vigilia.

…E al termine delle corse, perché non fare un passaggio all’attiguo Hippo Bingo Hippo-Slot,

la frequentatissima sala bingo e slot di Via Arcoveggio 37 , DOVE DOMENICA SCORSA sono stati vinti

oltre € 98.000,00 ALLE NUOVE VLT Videolottery, e € 14.300,00 con un Superbingo !

La sala è aperta tutti i giorni dalle ore 10 fino a tarda notte

PROSSIMI APPUNTAMENTI: sabato 27 CORSA TRIS delle ore 14.00; DOMENICA 28 ore 14.30 PREMIO “DUE TORRI” poi “Country party & Polenta”, grande Festa Country con polenta per tutti, degustazione vini Il Poggio, per i bambini giri sui cavalli western, poi gli animali della Fattoria, HippoTram, maxigonfiabili, mercatino, animazioni e laboratori creativi HippoBimbo.

AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL’IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30 .

NUOVISSIME “VIDEOLOTTERY VLT” con JACKPOT DA 500.000 EURO

nella SALA “HIPPOSLOT”-“HIPPOBINGO”; già VINTI € 98.174 ! ! !

APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 496 volte dal 25 Novembre 2010