Nov 28

Arcoveggio: le anticipazioni della domenica

Ippodromo BolognaLeben e Lemon Ice sulle tracce di Italiano nel "Due Torri"-Memorial Avv. Augusto Calzolari e
Memorial Giornalisti Ippici all'Arcoveggio

L'ippodromo bolognese ricorda personaggi che hanno contribuito alla buona fama dell'ippica emiliano-romagnola...e non solo !

Domenica molto suggestiva all’Arcoveggio, con una valida kermesse incentrata sul Premio Due Torri-Memorial Avv.Augusto Calzolari, una delle corse storiche del trotto nazionale, nella quale i quattro anni indigeni sfidano, come da tradizione, soggetti di cinque in un’anteprima della stagione a venire. Nomi di caratura europea impreziosiscono un lungo Albo d’oro, dal vincitore dell’edizione 2009 nonché recorder della corsa, Italiano, attualmente il miglior prospetto in ottica classica dell’ippica nazionale, a Zardoz, che s’impose con Giuseppe Guzzinati nei ruggenti anni ottanta, senza dimenticare soggetti cari agli appassionati come Topkapi As e Turno Gas, e il doppio alloro di Zoe Om con Roberto Andreghetti all’inizio del nuovo millennio. Gli otto protagonisti 2010 non sfigurano al cospetto dei loro predecessori, con l’atletico Leben Rl di nuovo in pista per ribadire, con il nuovo partner Antonio Greppi, un recente successo a media di 1.13.7 e continuare la rincorsa al ricco Meeting D’Hiver da poco iniziato in quel di Parigi. Il ruolo di antagonista è appannaggio del campione di casa Gocciadoro, Lemon Ice, esimio regolarista che nella stagione in corso ha trovato lustro e ricca prebenda in contesti classici, non disdegnando lunghe trasferte persino nella lontana Danimarca. Terza forza il celeberrimo Leroy Giò, spesso in pista all’Arcoveggio e già in cima al podio nel Premio Padovanelle, prova di gruppo 2 svoltasi al trotter veneto lo scorso marzo: oggi è affidato al driver del momento, il siculo Tommaso Di Lorenzo, che proprio una settimana fa ha posto il suo sigillo nel prestigioso Palio di Montegiorgio. Incuriosisce la presenza di Meriggio nella nuova veste targata Jerry Riordan, che ne affida l’avventura in pista a Marcello Di Nicola. Attenzione pure a Marimari, promessa mai compiutamente sbocciata, che porta in pista i colori emiliani di Roberto Righi per il training di Holger Ehlert e la guida, sempre ispirata, di Roberto Vecchione. Che dire poi di Maddy Laser, star in rosa durante l’iter classico giovanile, le cui azioni sembrano in ribasso nonostante l’immutata fiducia di Lorenzo Baldi, professionista di talento e sostanza da sempre nei cuori degli appassionati felsinei.

Bello anche il contorno, con prologo di stampo giovanile e Old Boy a caccia della prima vittoria, mentre alla seconda gara Ninja Riz ed il ritrovato Nicoz daranno vita ad un agguerrito match. Nella terza, dedicata al fondatore del giornale Trotto Sportsman, l'avvocato Ugo Berti, Nu Bleu tenterà la fuga dal sei, trovando sulla sua strada avversari in forma come Nemesi Rab e Nightl Flying. Velocisti anziani in scena alla quarta, Premio Vittorio e Paolo Lucchi (apprezzati dirigenti dell'Ippodromo bolognese), un miglio con Ginevra Lung nei panni della favorita sotto la regia di Antonio Greppi, mentre per Guantanamela l’obiettivo è direzionato al podio assieme alla chiacchierata Monia Lb. Ancora puledri alla quinta, con il duo Overland Gielle/Marcello Di Nicola a pretendere la prima citazione, mentre nella settima, miglio per anziani con i gentleman in cabina di pilotaggio, si segnalano Gelinotte Om e Maddalena Varsori. Nell’ottava, Premio Giorgio e Uberto Martinelli (che ricorda gli appassionatissimi giornalisti ippici e sportivi che furono anche i pionieri dell'ufficio stampa dell'Arcoveggio), handicap ricco di buoni attori, si segnala Gladiator Lux su tutti, ma non va trascurato nemmeno Leporis Three.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: MARTEDì 30 NOVEMBRE ORE 14.25; DOMENICA 5 DICEMBRE ORE 14.25 CORSE E “Country party & Polenta”, Festa Country con polenta per tutti, degustazione vini Il Poggio, per i bimbi giri sui cavalli western, gli animali della Fattoria, HippoTram, maxigonfiabili, mercatino, animazioni e laboratori creativi HippoBimbo.

AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL’IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30 .

Già VINTI € 98.174 alle NUOVISSIME “VIDEOLOTTERY VLT” con JACKPOT DA 500.000 EURO nella SALA “HIPPOSLOT”-“HIPPOBINGO”, APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 517 volte dal 28 Novembre 2010