Dic 3

Capannelle: torna il cross country

Ippodromo CapannelleOtto corse, la prima sar la tris delle 14. Un appuntamento che una consuetudine alle Capannelle. Si parte con i tre anni e oltre sui 2200 della pista all weather. In campo in 16, il massimo consentito dalla pista. Lord Lampo con 63 chili capeggia la scala seguito da Coriandolo, L'Elegantone e Palazzo Altieri. Un gruppetto a quota 50 la chiude: Hosan, Karen Bend, Kiss Me e Zaffron. In mezzo le insidie di Elbrus, Centurione, Bella Da Morire e Fagimalo. Bella e incerta come si addice ad una tris vera. Naturalmente prosegue la riunione in ostacoli. Questa volta tocca ai crossisti, prima occasione per loro. 4000 metri disseminati di ostacoli di campagna per 5 protagonisti: Nobil, Priscilliano, Protagora, Ree Doun e Sir Bahhare. Niente male la prova in steeple, buona valenza tecnica garantita dal tentativo di Alba Reale che si misura sulla pista forse anche in vista dello Steeple di Capannelle di febbraio. La sfidano Crocicchio, Sun Of Land, Racconigi e Pucon, quattro volte Favero contro un Contu. In piano anche una bella condizionata sui 1200 ben frequentata, anzi molto ben frequentata. Saranno in otto sul dirt, cavalli come Black Mambazo, Back Hunting, Golden Joker, Lady Marmelade, Thinking Robins, decisamente il livello quello di una listed. In tutto come detto otto corse, tre in ostacoli, cinque sul dirt di cui una condizionata, tre handicap e una vendere, due le occasioni per i due anni e distanze dai 1200 ai 2200.

Questa news è stata letta 553 volte dal 3 Dicembre 2010