Dic 7

Capannelle: il martedì degli ostacoli

Ippodromo CapannelleIl martedì oltre che il sabato sta diventando un altro giorno da dedicare ai saltatori. Ecco un'altra bella occasione per provare a pensare al domani che nella riunione si traduce per i tre anni attuale, ancora per poco, in prospettiva Criterium D’Inverno. Eccoli in campo in siepi sui 3200 e in sette ma di una certa potenziale qualità. Il vincitore o magari anche il secondo avanzeranno di un turno per cominciare ad intravedere un posto al via della classica. Doner contro Angus, Su Monte, Super Dubai, The Gabbians, Tomorrowneverdies e Villa Ponti. Uno spettacolo ed anche di qualità. Che non mancherà nelle altre due prove. In steeple tanto Meo come Effetto Speciale saranno alla ricerca della prima vittoria nella specialità e poi ancora in siepi ecco gli anziani ma di riguardo come Capo Malfatano, Leuci Lamps, Emotionner, Gerhard e Desert Tita. Si rinnova in ogni circostanza il duello tra Paolo Favero e Franco Contu. Cosa ci riserva il dirt? Quattro corse, due saranno handicap e due a vendere, una volta in campo i due anni, con distanze tra i 1200 e i 1600.

Questa news è stata letta 499 volte dal 7 Dicembre 2010