Dic 13

Arcoveggio:Premio "Due Torri" al secondo tentativo

Ippodromo BolognaIl tredici dicembre è un giorno di festa in molte città italiane, si ricorda Santa Lucia e per molti bambini arrivano sotto forma di regali le prime, gradite avvisaglie di un ormai prossimo Natale, mentre in edizione speciale e tra convinti scongiuri, all'Arcoveggio si correrà il Premio Due Torri-Memorial avv. Augusto Calzolari, giunto al secondo tentativo dopo uno sfortunato rinvio per neve il 27 novembre. Standing di livello e fascino intonso per la prova che tradizionalmente sancisce l'ingresso dei quattro anni nel mondo dei grandi, con un Albo D'oro di altissimo livello nel quale troneggiano fior di campioni tra cui Italiano, il mattatore della stagione classica 2010 rivelatosi lo scorso anno al trotter felsineo in un coraggioso percorso al largo. Un miglio per otto, con la nouvelle cri Liss Op a rubare le prime pagine ai più noti Libertador Olm e Linda di Casei, un po' per la sensazionale performance marchigiana nella quale tenne testa al pluridecorato Opal Viking, molto per la guida di Tommaso Di Lorenzo ed il training di Lucio Colletti, le due rivelazioni stagionali del trotto tricolore. Non vanno comunque trascurati il talento della leggiadra Linda Di Casei, autentica stakanovista nella sua assidua frequentazione del circuito classico, pure con picchi di eccellenza, e di Libertador Olm, primatista europeo degli anelli a raggio ridotto con uno stratosferico 1.11.3 ottenuto nel catino di Ponte di Brenta e atout targato Bellei a garantirne peso agonistico di assoluto rilievo. Attenzione anche a Leroy Giò, vecchia conoscenza del parterre felsineo che dopo una primavera in prima classe ha vissuto una seconda parte d'anno in leggero regresso venendo però annunciato in forma in occasione del rendez vous bolognese, mentre Maigret Bi, Maddy Laser e Lando Correvo tentano la scalata al podio contando su un convincente ruolino di marcia e sulla velocità che li contraddistingue.
Il gala bolognese prende il via alle 14.30 con un miglio per due anni caratterizzato da presenze di promettente caratura come Origami, già a segno di recente all'Arcoveggio, oppure Opale Jet, altro inviato di pregio del duo Colletti/Di Lorenzo, mentre alla seconda i gentleman sposano le ambizioni di un pletorico manipolo di tre anni con il duo Nubia Dei Greppi/Nicola Del Rosso da seguire per la vittoria. Il ritorno in scena dei puledri si tinge di rosa con ben tredici esponenti della leva 2008 capeggiate dalla facoltosa Odalisca Grif, allieva di Riordan con Greppi in regia, poi, alla quarta, bel miglio per quattro anni dal ricco palmares, favori del pronostico per le spiccate personalità di Musica Dei Sogni e Moreno D'Asolo; alla quinta probabile podio di marca toscana grazie alla presunta superiorità di Idalgo D'Arno, Giuliass e Grevola Grad. La coda del convegno promette buoni spunti sia alla settima, con Bellei e New Way a reggere le fila tattiche, che all'ottava, un handicap a trazione anteriore ancora targato Bellei grazie a Legacy di Poggio, ma con possibili ingerenze da parte di Linus del Cigno e Lindt Horse.
IPPODROMO ARCOVEGGIO: ore 14.30 PREMIO DUE TORRI-Memorial Avv. AUGUSTO CALZOLARI.
PROSSIMI APPUNTAMENTI: MERCOLEDì 15 TRIS DELLE ORE 14.00; DOMENICA 19 ORE 14.25 CORSE DEDICATE E DEGUSTAZIONI DI SPECIALITà ENOGASTRONOMICHE DELLE MARCHE, per i bambini Laboratori LEGO e HippoBimbo, e stagione permettendo anche Pony e HippoTram.
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL'IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30 .

Questa news è stata letta 445 volte dal 13 Dicembre 2010