Dic 14

San Rossore: Criterium all'Inglese

Ippodromo San RossoreIl Criterium di Pisa è stato vinto dal cavallo inglese, ma di proprietà italiana, SILVER OCEAN.
Paolo Benedetti lo ha acquistato alle aste di cavalli in allenamento a Newmarket alla fine di ottobre, con l'obiettivo di cercare un cavallo adatto a vincere la listed pisana. Silver Ocean doveva superare due incognite, avendo corso solo sulle piste all weather inglesi e su distanze non superiori ai 1.200 metri. Tutti i dubbi, però, sono stati fugati da una brillante affermazione del cavallo allenato da Michael Quinlan (presente all'ippodromo co i due figli, Luke e Jack) montato alla grande dall'astro nascente Cristian Demuro. Alle spalle del vincitore il favorito MASTER FITZ che Alessandro Botti ha preparato alla perfezione e che, forse, ha pagato anche i due chili di sovraccarico che ha dovuto portare per aver già vinto in listed. I primi due arrivati si ritroveranno, secondo quanto anticipato dai rispettivi team, nel Premio Pisa.
In sella al portacolori di Francesco Tabone, Mickael Barzalona che si era presentato al pubblico pisano 30 minuti prima portando al successo WEDDING FAIR, i colori della Razza Latina, nel premio Andred. Entusiasta il diciannovenne fantino francese per l'accoglienza ricevuta e per l'atmosfera di festa che si è respirata per tutto il pomeriggio all'ippodromo di San Rossore.
La terza corsa di rilievo del pomeriggio, il premio Rosenberg, ha salutato la vittoria di SENLIS, per il doppio della Razza Latina e di Cristian Demuro. Strettissima la foto che ha separato il vincitore dal suo runner up JAKID in coppia con Pierantonio Convertino.
Grande successo per la giornata festiva a San Rossore, allietata finalmente da una bel sole, con circa 2.500 persone presenti all'ippodromo e con oltre 600.000 Euro di scommesse raccolte a livello nazionale. L'intero pomeriggio di corse è stato trasmesso in diretta sul canale UNIRE Sat (220 di Sky).

Questa news è stata letta 633 volte dal 14 Dicembre 2010