Gen 10

Capannelle: ostacoli di lusso

Ippodromo CapannelleUn martedý da far leccare i baffi. C'Ŕ tutto per soddisfare il vero appassionato. Tre corse in ostacoli e una davvero super, tanti partenti proprio nelle corse per saltatori, poi la corsa tris in apertura di pomeriggio per i tre anni con i 16 canonici al via sul miglio del dirt e per finire una corsa strepitosa sui 1200 sempre sul dirt con protagonisti di assoluto rango. Andiamo con ordine. I 4 anni saltatori si misureranno nella corsa che ricorda Guido Zibellini grande trainer proprio sui 3400 metri con tre siepi a chiudere in retta in vista del Criterium. Getta la maschera Chic Anti Shock o meglio si presenta anche al pubblico romano. E' il leader della generazione, punta deciso alla classica e deve passare per un assunto probante in questa occasione. Tutti i binocoli saranno puntati in direzione dell'allievo di Paolo Favero contornato dal altri sei protagonisti come Doner, Bella D'Etruria, Jetix il rivale dichiarato insidiosissimo, Night Dark e Tomorrowneverdies con The Gabbians. Sul dirt ecco i velocisti, un 1200 pazzesco con in campo Black Mambazo sfidato da Golden Joker con il contorno di Lady Marmelade, Shellder, Danao e non solo. Infine la tris che darÓ il via al sontuoso pomeriggio. I soliti 16 sul dirt, tutti tre anni e sul miglio. In alto le pedine migliori vale a dire Lomnago con 63 poi Giolitti, American Boy, Clodovil Queen, Saviello, Democrito, Noche Caliente e in basso i solito guastatori pronti a sfruttare il vantaggio di peso. In tutto otto corse, tre per chi salta, cinque sul dirt, una sarÓ condizionata, quattro handicap, tre per i tre anni e le distanze andranno da 1200 a 2100.

Questa news è stata letta 595 volte dal 10 Gennaio 2011