Gen 20

Arcoveggio: una Tris/Quartè per prestigiosi anziani

Ippodromo BolognaGiovedì e Tris: l'Arcoveggio torna, per la sua penultima riunione di gennaio, al consueto appuntamento di metà settimana, e lo fa con un itinere aperto alle 15.10 dai giovani della leva 2008, regalando alle 19.00 un verdetto di sicuro interesse tecnico, una Tris-quartè ricca di attori prestigiosi, con la distanza del miglio a mischiare le carte ai diciotto binomi in gara.
Pronostico non facile almeno per quanto riguarda il nome del vincitore, mentre tris e quartè paiono accogliere un rosa definita di possibili protagonisti, da scegliere tra il potente Melton Kronos, rivelazione dell'estate scandinava 2010 da seguire in versione Antonio Greppi, la generosa Immensite, che rappresenta la scelta targata Bellei, il professionale Especial Dei Fab, alfiere del team Bondo dal collaudato feeling con Roberto Andreghetti, nonché l'ardente Lando Correvo e due miler dalla forma al top, Lucky Strike Bi e Mcpherson Om, tutti comunque a condividere una scomoda quanto meritata collocazione in terza fila. Risalendo ecco Est West, vecchia gloria dall'indomito carattere che dal post dodici cercherà subito una puntata in avanti nella scia dell'atletico Matkan Guasimo, collaudato partner di Ettore Vairani con cui primeggiò in Tris la scorsa primavera, mentre tra le possibili sorprese si candidano la regolare Merci Bi e il metronomo Mozart Ban, velocista eccelso gratificato da un comodo quattro sul sellino.
Un incerto miglio per tre anni aprirà il giovedì bolognese con Odi Dei Daltri nei panni del favorito in virtù di una probante performance sulla pista, sempre in coppia con il fido Greppi, mentre alla seconda ottimi quattro anni si sfidano sulla breve con Nume D'Alfa e Natalia in dibattito aperto sul tema vittoria. Tornano i tre anni, ben quindici, per un'intricata terza corsa dalla difficile lettura tattica per la scarsa forma di molti tra i contendenti, azzardiamo i padovani Ostinata Real e Pietro Bezzecchi non escludendo un inserimento da parte di Olzai e Paolo Molari e Olympia Trio ed Andreghetti. Alla quarta, una delle prove più accattivanti del pomeriggio, ecco il futuro primaserie Orione Degli Dei severamente esaminato da coetanei di talento come Orange di Pippo, con il "Goccia" in cabina di regia, e O'Neil Grif, atout di marca Bellei già in vista durante la stagione "classica", allorché ottenne una medaglia di bronzo a Montecatini in occasione del locale Criterium. Si prosegue in compagnia dei gentleman, agguerriti protagonisti di un miglio sul quale incombe la coppia Zaccherini/Lover Roc, preferiti all'inedita partnership Moonlight Boss/Canali e al regolarista Exodur Trio, oggi guidato da Daniele Dallolio, mentre alla sesta Bellei e Nettuno Fp trovano sulla strada del successo Nesquik Grif e Naxoso Bi, ospiti dal nord-est assai competitivi nel contesto, per passare poi alla settima, con quattordici routinier a disputarsi la vittoria per la quale Forte K Jet sembra un affidabile candidato, e chiudere la disamina con l'ottava, un handicap a trazione anteriore sul quale accampano concrete ambizioni i ben situati Govor D'Aghi e Iacatan.
PROSSIMO APPUNTAMENTO: SABATO 22 ORE 14.25; POI L'ARCOVEGGIO OSSERVERA' LA PAUSA INVERNALE.
AGENZIA SCOMMESSE SPORTIVE E IPPICHE DELL'IPPODROMO aperta TUTTI I GIORNI DALLE 10.30 ALLE 19.30 - IL LUNEDì dalle 13.30 . Già VINTI € 98.174 alle NUOVE "VIDEOLOTTERY VLT" con JACKPOT DA 500.000 EURO nella SALA "HIPPOSLOT"-"HIPPOBINGO", APERTA TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 A TARDA NOTTE.

Questa news è stata letta 633 volte dal 20 Gennaio 2011