Feb 7

Capannelle: Tris e steepler di lusso in pista

Ippodromo CapannelleTris, un appuntamento che alle Capannelle Ŕ consuetudine felice perchŔ le corse tris riescono sempre bene. Non fa eccezione quella che aprirÓ il pomeriggio alle 14. In campo i tre anni e in 15 sui 1500 metri della pista all weather. Scala che prevede in alto due cavalli isolati a quota 61 chili vale a dire Giacom Forest e Smart Event per poi passare a 56 chili con Melted ma anche Cool Riviera, Golden Strike, Nurdole, Aldabra e Tonygio mentre ben 5 protagonisti chiuderanno intorno ai 50 chili. Situazione intrigante. In tutto il piano che sente giÓ il profumo della primavera propone 6 corse e proprio perchŔ la stagione si fa sotto ecco che quattro corse sono riservate ai tre anni i padroni dei mesi di marzo e aprile. Una corsa sarÓ maiden, una la vendere e poi quattro volte in scena le perizie su distanze che andranno dai 1200 ai 2100 metri. Naturalmente ci sarÓ ancora spazio per i saltatori che anzi sabato vivranno la loro grande giornata, il clou dell'inverno con la disputa della Gran Siepi e dell'Argenton. Due questa volta le corse per loro, un ascendente per anziani in siepi capeggiato da Mideros e Galandas e soprattutto una prova in steeple per i 4 anni di spessore tecnico, chiara preparazione in vista del Da Zara che sarÓ anche l'ultimo atto della stagione. Saranno in otto al via e tra costoro, tutti alla ricerca della prima vittoria nella specialitÓ, Scappa Michelino, Regal Fiume, Villa Ponti, Michele D'Arco e Crosby. Per i migliori passaporto timbrato con destinazione gran premio, il Da Zara.

Questa news è stata letta 498 volte dal 7 Febbraio 2011